Perdere peso: ecco quanto dovresti camminare

0
259

Perdere peso, quanto dovresti camminare per ottenere un buon risultato sulla forma fisica? Ecco la risposta alla domanda.

perdere peso quanto camminare
Quanto camminare per perdere peso?

Con le feste natalizie che si avvicinano, in molti sono già preoccupati sulle conseguenze che determinati pasti avranno sulla propria linea; mantenere una costanza nell’allenamento anche sotto le feste è sicuramente consigliato.

Ma in generale, quanto si dovrebbe camminare per perdere peso? La pratica, oltre ad essere salutare, porta dei benefici anche alla forma fisica; ecco la risposta alla domanda.

Perdere peso, quanto dovresti camminare

Inizialmente, si può partire con una camminata di 15-20 minuti per tre volte alla settimana, per poi aumentare gradualmente ed ottenere maggiori benefici. Per perdere peso, si dovrebbe camminare per circa 30-60 minuti al giorno, mantenendo quindi la costanza quotidianamente.

Una routine del genere permette di avere un fisico in forma, nonostante a questo esercizio va per forza di cose affiancata un’alimentazione sana; per dimagrire su pancia e gambe, è fondamentale non avere una vita sedentaria partendo da scelte durante il corso della giornata.

Ad esempio, si può scegliere di camminare invece di aspettare il taxi o l’autobus, oppure accompagnare i figli a scuola (sempre che non sia troppo lontana) direttamente a piedi.

perdere peso quanto camminare
Si può camminare anche nella frenetica routine quotidiana.

Leggi anche –> Metabolismo: ecco cosa succede se vai a dormire a questa ora

Un altro “trucco” per tenersi in forma ottimizzando i tempi è quello di usare le scale al posto dell’ascensore; potrete quindi fare attività fisica anche ad esempio sul posto di lavoro, risparmiando tempo.

Leggi anche –> One Chigaco: Ecco il arrivo un crossover che vi lascerà senza fiato

Con le belle giornate, recarsi in qualche parco oppure passeggiare per le vie della città può invogliare a camminare, così come affiancarsi della compagnia di un amico per evitare la noia; per i più casalinghi, si può optare anche per l’utilizzo del tapis roulant, da usare comodamente a casa davanti magari a qualche film o serie televisiva.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here