Mani: 8 sintomi che indicano 8 malattie diverse

Mani, gli otto sintomi che indicano otto malattie diverse per gli organi prensili dei nostri arti superiori.

malattie mani
I sintomi sulle mani di alcune malattie (foto: Pixabay).

Le mani ci aiutano quotidianamente a vivere la nostra vita, permettendoci di fare cose che, ad esempio, agli animali non riescono; come tutte le altre parti del nostro corpo però, possono essere esposte purtroppo a delle malattie.

Di seguito, vi proponiamo gli otto sintomi che indicano otto diverse malattie per gli organi prensili dei nostri arti superiori; fate attenzione e rivolgetevi sempre agli specialisti.

Mani, otto sintomi di otto malattie diverse

[ADISNERTER AMP]

Il primo sintomo analizzato quello della secchezza, molto frequente specie nei periodi invernali; avere le mani secche può essere, per le donne, un sintomo dell’arrivo della menopausa, a causa dei ridotti livelli di estrogeno. La secchezza potrebbe però riguardare anche la disidratazione.

Una malattia del fegato come la cirrosi può essere riscontrata invece con l’arrossamento dei palmi, anche causabile da un eccesso di livelli di estrogeno. Quanto alla sudorazione eccessiva invece, può essere causata da tiroide iperattiva.

Il tremore, come purtroppo sappiamo bene, potrebbe essere il preludio al morbo di Parkinson; anche qui, come negli altri casi, è bene rivolgersi subito a degli specialisti. Le unghie fragili sono date invece da mancanza di ferro, zinco o della vitamina A.

malattie mani
Come noto, il tremore può essere sintomo di Parkinson (foto: Pixabay).

Leggi anche –> Tirare lo sciacquone subito dopo essere andati in bagno è sbagliato? Ecco il motivo

Anche un’altra malattia conosciuta come il diabete causa dei sintomi direttamente sulle mani, spesso con un fastidioso formicolio che potrebbe però rappresentare anche qui una carenza di vitamine, oppure un’infezione. Ingiallimento o pallore invece potrebbero indicare anemia, con un significativo abbassamento dei globuli rossi.

Leggi anche –> Marco Columbro: lo ricordate? Ecco che fine ha fatto e perchè è sparito

Infine, dolore eccessivo ai tendini rimanda direttamente alla tendinite, un’infiammazione proprio dei tendini; in questo caso si può intervenire facendo riposare nel modo giusto le mani.

Impostazioni privacy