Famosa blogger trovata morta: il fidanzato ha fatto perdere le sue tracce

0
617

E’ mistero sulla morte di una blogger. La ragazza è scomparsa mentre era con il fidanzato.

Gabby Petito Instagram

Il tragico ritrovamento del corpo nel cuore di una foresta e poi la conferma dell’Fbi: era proprio lei, Gabby Petito, rinomata travel blogger statunitense di cui non si avevano notizie dalla fine di agosto. La 22enne – riferisce TgCom24 – è stata trovata morta. Gabby era partita con il suo fidanzato, Brian Laundrie, 23 anni, per un viaggio in camper attraverso gli Stati Uniti. L’autopsia ha chiarito che la ragazza è stata strangolata e il suo corpo abbandonato per settimane, prima del ritrovamento. Intanto il fidanzato della vittima  ha fatto perdere le sue tracce non prima di aver fatto sapere di non avere idea dove fosse Gabby. Per questo motivo inizia a farsi avanti l’ipotesi del femminicidio, come fu per la giovane Emma Pezemo. Al momento lui è ritenuto dalla polizia “persona d’interesse per le indagini” ma non è accusato di alcun reato.

I due giovani – spiega Fanpage – erano partiti a luglio per un viaggio in camper che doveva durare 4 mesi e che stavano condividendo sui rispetti account sui social.  L’obiettivo era mostrare ai followers come organizzare una vacanza da “nomadi”. Ma il primo settembre Brian è tornato da solo in Florida, dove i due giovani abitavano insieme ai genitori di lui. Solo l’11 settembre, la famiglia della ragazza – che vive a New York – ne ha denunciato la scomparsa. Il 23enne è stato interrogato dagli inquirenti non fornendo però alcuna informazione. A quanto pare il ragazzo non vuole dire dove ha visto Gabby per l’ultima volta e perché l’ha lasciata da sola tornando con il camper.  Un particolare che non è passato inosservato è un un video dove si vede Gabby in lacrime, dentro a una macchina, mentre degli agenti erano intervenuti dopo la segnalazione di una violenta lite tra lei e Brian. Ma i due avrebbero rassicurato la Polizia dicendo loro di essere “innamorati e fidanzati”. L’ultima volta che la blogger è stata vista viva, si trovava con il fidanzato all’interno del Grand Teton National Park in Wyoming