Avanti un altro: nel cast Ilona Staller e non solo

0
308

Ripartono le registrazioni per la nuova edizione di Avanti un altro: nel cast la pornodiva Ilona Staller e Clayton Norcross

avanti un altro
Paolo Bonolis e Luca Laurenti tornano con Avanti un altro
Dopo tante incertezze finalmente ritorna Avanti Un Altro!. Lo storico programma, condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti è pronto a divertire con nuove divertenti puntate i telespettatori a casa.
Stando alle anticipazioni, la prossima settimana dovrebbero ripartire le registrazioni e la messa in onda per ora è stata programmata di domenica. Come accade ogni anno, anche per questo, sono previste tante novità e new entry nel salottino e tra questi troviamo due personaggio molto amati. Scopriamo insieme chi sono.

Avanti un altro ritorna!

Il pubblico da casa non vede l’ora di divertirsi insieme a Paolo e Luca. La coppia, continua a far sorridere i telespettatori che ogni anno non vedono l’ora di rivederli sul piccolo schermo. Dopo tanti ripensamenti, finalmente Mediaset ha dato il via alle registrazioni di Avanti un altro!.
Il game show di Canale 5, andrà in onda con 5 episodi serale la domenica sera, una volta terminato Live-Non è la D’Urso. Con molta probabilità la trasmissione sarà contemporanea alla ripartenza degli episodi quotidiani, fissata per il mese di gennaio.
avanti un altro
Ilona Staller new entry nel salottino di Avanti un altro

Nel famoso salottino arriva Ilona Staller e un attore di Beautiful

Come già detto in precedenza, quest’anno la mitica coppia, composta come sempre da Paolo Bonolis e Luca Laurenti, accoglierà alcune new-entry nel cosiddetto ‘salottino’. Secondo alcune indiscrezioni, pare che la produzione abbia agganciato l’ex pornodiva Ilona Staller e Clayton Norcross, primo storico Thorne Forrester di Beautiful che impersonò il fratello di Ridge dal 1987 al 1989.

Leggi anche –> Al Bano: villa da milionario con ristorante, piscina, laghetto e SPA

Per quanto riguarda il preserale, la messa in onda per adesso è stata stabilita ad ottobre e si lavorerà con 30 puntate. Intanto, resta sempre sospesa la questione che ha interessato il conduttore nel mese di marzo 2020. A causa del covid-19, circa 50 episodi sono stati bloccati. All’epoca l’azienda preferì affidarsi alle repliche per l’intero periodo del lockdownd. Che fine daranno dunque quelle puntate? Quando saranno trasmesse?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here