Ballando con le Stelle: i più pagati sono loro, da non credere!

0
379

Secondo alcune indiscrezioni due aspiranti ballerini di Ballando avrebbero un cachet più alto rispetto al resto del gruppo

ballando con le stelle
Due aspiranti ballerini avrebbero ricevuto un clamoroso cachet

E’ tutto pronto per una nuovissima ed appassionante edizione di Ballando con le Stelle. Milly Carlucci ha già presentato il cast diverse settimane fa e ora c’è solo grande attesa per il debutto previsto per sabato 16 ottobre.

Un ritorno su Rai 1 molto gradito da parte del pubblico, curioso di vedere chi sarà in grado di arrivare fino alla fine, mostrando le sue qualità da ballerino. Il settimanale Diva e Donna ha parlato dei cachet dei concorrenti, assicurando che due di loro ci sono alcuni più pagati degli altri.

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da Ballando con le stelle (@ballandoconlestelle)


Leggi anche –> Un posto al sole: Silvia lascia Napoli per sempre

Ballando con le Stelle: cachet stellari per due concorrenti

Anche in questa edizione di Ballando con le Stelle, troviamo cantanti, attori, modelli e sportivi. Secondo la rivista diretta da Cairo Editore due partecipanti sarebbero riusciti a strappare un contratto molto alto con la produzione. Di chi stiamo parlando? Ovviamente di Albano Carrisi e il cantante Morgan. Ecco cosa si legge sul giornale:

“Si dice che quest’anno Ballando con le Stelle abbia avuto un taglio del budget del 15%. Ma alcuni cavalli di razza non sono costati poco. Albano prima di tutto, che da anni ha i suoi principali guadagni dai concerti nei Paesi dell’Est Europa, dove è acclamato, richiestissimo e ben pagato. Per rinunciarvi per i tre mesi di Ballando, Carrisi avrà fatto bene i suoi conti”. 

Leggi anche –> Una Vita: Servante è geloso di loro due

Diva e Donna ha menzionato nell’articolo anche l‘ex di Asia Argento. Come riporta nel suo numero, l’artista visti i tanti problemi economici che negli ultimi anni lo hanno assalito, avrà chiesto di sicuro una cifra notevole.

Per ora, nessuno sa di quanto stiamo parlando ma di sicuro il cachet è alle stelle. Infatti, sappiamo con certezza che per un compenso non soddisfacente Paola Barale non ha accettato l’offerta della produzione, saltando la trattativa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here