Alfonso Signorini e la cicatrice sulla testa, rivelato cosa è successo

0
651

Avete mai notato la cicatrice di Alfonso Signorini? La porta proprio dietro la nuca: scopriamo insieme di cosa si tratta.

Alfonso Signorini al Maurizio Costanzo Show
Alfonso Signorini al Maurizio Costanzo Show

Alfonso Signorini è un giornalista e conduttore televisivo di successo. Negli ultimi anni ci ha fatto compagnia prevalentemente grazie alla sua conduzione del Grande Fratello Vip – format che va in onda dal 2017 e che prima aveva al timone la bellissima Ilary Blasi. Signorini si occupa del GFVip ormai da tre edizioni ed ora si sta preparando alla più lunga stagione della storia della trasmissione.

Il direttore di Chi ha scelto un cast stellare per il GFVIp 6 e non vediamo l’ora di scoprire cosa questi coinquilini hanno in serbo per noi. Durante gli anni precedenti sono sbocciati amori, si sono create bellissime amicizie e anche discussioni infuocate le quali hanno reso iconiche tutte le singole puntate del programma.

I fan più accaniti e gli acuti osservatori non hanno potuto fare a meno di notare un particolare dettaglio riguardo il talentuoso conduttore: dietro la nuca, Alfonso Signorini porta una profonda cicatrice e il motivo vi lascerà senza parole.

LEGGI ANCHE —> Grande Fratello Vip, grandissimo colpo di Signorini: entrerà proprio lei

Signorini, la vera storia della cicatrice sulla nuca

Alfonso Signorini commosso
Alfonso Signorini commosso

Le malelingue, come spesso accade per i personaggi dello spettacolo, hanno inventato una moltitudine di storie sul motivo dell’esistenza della famosa cicatrice. Data la calvizie di Alfonso Signorini, i più pungenti hanno insinuato che il segno fosse la conseguenza di un intervento di trapianto capelluto non andato a buon fine.

LEGGI ANCHE —> Gf Vip: Nel cast due ex allievi di Amici, colpaccio per Signorini

Una volta scoperto il vero motivo dell’esistenza di quella profonda cicatrice, chiunque abbia lanciato insinuazioni ironiche e sarcastiche rimarrà letteralmente senza parole. Del resto come si dice ‘si gentile con il prossimo, perché anche lui sta combattendo la sua battaglia’.

Da notare la cicatrice dietro la nuca
Da notare la cicatrice dietro la nuca

Ebbene, ecco la triste storia raccontata da Alfonso Signorini: era il 23 dicembre 2014, il conduttore era impegnato nella trasmissione Kalispèra, quando lo colse un malore. Il direttore di Chi cominciò a soffrire i sintomi di una forte febbre alta e venne ricoverato d’urgenza in ospedale. La diagnosi fu sconvolgente: leucemia mieloide.

LEGGI ANCHE —> Alfonso Signorini sparito dalla tv: svelato il motivo della sua assenza

Signorini venne quindi operato immediatamente. Quell’intervento improvviso gli salvò la vita, ma gli lasciò anche, come ricordo, la famosa cicatrice che il conduttore porta tutt’oggi sulla nuca. In sostanza, il noto giornalista ha letteralmente visto la morte in faccia ed è stata la tempestività dei suoi collaboratori, unita alla professionalità dei medici, a salvarlo.

Se non fosse stato per loro, forse Alfonso Signorini ci avrebbe lasciato sette anni fa.