L’ex non perdona: donna di 78 anni pugnalata ferocemente in casa di riposo a Bolzano

0
22

Aggressione feroce ai danni di una donna di 78 anni all’interno di una casa di riposo dell’Alto Adige.

bolzano femminicidio casa riposo
Getty Immages/ Stephane De Sakutin

Siamo ormai tristemente abituati a sentire di notizie di violenze sui bambini all’interno degli asili. Questa volta, invece, vittima di una brutale aggressione una signora di 78 anni, ospite di una casa di riposo in provincia di Bolzano. La donna – riferisce Fanpage – è stata uccisa con una coltellata al cuore. Il delitto si è consumato nel tardo pomeriggio di domenica 18 luglio. La vittima si chiamava Maria Waschler. Erano da poco passate le 18.30, orario di visite, quando un uomo si è introdotto nella struttura per anziani armato di un coltello e si è scagliato contro la donna uccidendola a coltellate.

L’aggressione mortale si è consumata davanti agli occhi degli altri anziani ospiti della Rsa che hanno assistito alla scena attoniti e impotenti oltreché terrorizzati. Era presente alla scena anche il personale sanitario e socio assistenziale. L’aggressore non era un folle qualunque: era l’ex compagno della vittima, un cittadino austriaco di 87 anni, Karl Engelmayr. I due in passato avevano avuto un legame affettivo. Secondo le prime ricostruzioni vittima e assassino erano seduti su una panchina e stavano parlando quando l’uomo ha estratto il coltello e si è scagliato contro la donna. Per la 78enne purtroppo  sono stati inutili i successivi soccorsi medici per tentare di salvarla la vita: la lama del coltello è arrivata fino al il cuore senza lasciarle scampo.

Subito dopo il brutale omicidio – spiega la Repubblica – l’87enne è stato bloccato dai presenti e infine arrestato dai Carabinieri. Secondo le prime notizie, l’uomo, che non ha opposto resistenza all’arresto. Conoscendo bene l’anziana per il legame che li aveva uniti in passato, l’assassino era entrato nella Rsa come un normale visitatore per incontrare la donna ma, quando si è trovato di fronte alla settantottenne, avrebbe estratto un coltello da cucina che aveva portato con sé e l’ha colpita al petto.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here