Tommaso Zorzi in lacrime per la Carrà, Selvaggia Lucarelli lo attacca: è botta e risposta

0
601

È scoppiata la polemica tra Selvaggia Lucarelli e Tommaso Zorzi dopo che il vincitore del GF Vip 5 ha pianto su Instagram per la morte della Carrà. La Lucarelli lo ha attaccato e Zorzi ha prontamente risposto alle frecciatine, dando il via ad un vero e proprio litigio social.

Zorzi Lucarelli

Non si è ancora arrivati alla pace tra Tommaso Zorzi e Selvaggia Lucarelli, dopo il litigio scoppiato a seguito della pubblicazione di un video su Raffaella Carrà da parte di Zorzi. La Lucarelli lo ha accusato di essere un ipocrita e l’ex gieffino le ha risposto a tono. Ecco che cosa è successo.

Selvaggia Lucarelli, frecciatina a Zorzi

La “colpa” è di una storia su Instagram che Tommaso Zorzi ha pubblicato sul proprio profilo non appena è venuto a conoscenza della scomparsa di Raffaella Carrà. La morte della Carrà per Zorzi è stato un duro colpo inaspettato che lo ha fatto disperare, tanto da portarlo alle lacrime. E così il vincitore del GF Vip 5 ha deciso di immortalarsi in una Instagram Story mentre sul suo viso scorrevano le lacrime. Operazione che non è per niente piaciuta a Selvaggia Lucarelli, che ha commentato: “Con quello che si fa il video selfie mentre gli viene l’occhio umido per la Carrà oggi ho visto tutto“. Nessun nome e nessun riferimento diretto, ma era chiaro che la giornalista si riferisse proprio a lui.

La replica di Tommaso

Zorzi ha preso in mano la situazione ed ha deciso di rispondere alle accuse – neanche troppo velate – della Lucarelli. Il mezzo scelto è sempre quello delle Instagram Story: il 26enne così intavola una vera e propria battaglia social.
Cara Selvaggia Lucarelli, se parli di me pubblicamente abbi quantomeno la coerenza di farlo in maniera chiara. Ma mi rendo conto che per una che nel torbido ci sguazza, questa richiesta sia utopistica“, scrive in tono accusatorio Zorzi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Tommaso Zorzi (@tommasozorzi)

Ma l’influencer non si limita a replicare alla giornalista, anzi, continua con il suo discorso. “Il tuo ruolo da giornalista non ti legittima a sentenziare come io decida di esternare o meno le mie emozioni. Specialmente quando lo faccio nel pieno rispetto della persona che era. Ho sempre esternato pubblicamente cosa rappresentasse per me la Carrà e ho ritenuto fosse giusto anche questo ultimo personalissimo saluto“, continua a scrivere il 26enne su Instagram.
E poi lancia un’ultima frecciatina alla Lucarelli: “La tua spasmodica voglia di far perpetrare il tuo pensiero sempre polemico come se fosse il Verbo ha francamente, sempre per mio gusto, rotto i cog**oni. E dato che non mi segui nemmeno sui social, non capisco il fastidio che ti possa aver arrecato una mia storia“.

Selvaggia Lucarelli, la contro-risposta

L’intenso botta e risposta sembrava essersi chiuso qui ed invece è arrivata un ulteriore e puntuale controbattuta da parte della giornalista: “Qualcuno con la terza media gli spieghi il significato del verbo ‘perpetrare’. Nel leggerlo mi è venuto da piangere, ma non farò un video con le copiose lacrime che mi scendono“.
Per ora Zorzi ancora non ha reagito, ma sembra che il dibattito si sia chiuso qui. Fino alla prossima polemica.

Leggi anche -> Tommaso Zorzi e Stanzani ricevono insulti omofobi, la reazione – FOTO

Leggi anche -> Raffaella Carrà, Maria De Filippi crolla sui social: “Non riesco a salutarti”