Flavio Insinna, pace fatta con Antonio Ricci? Le parole del conduttore

Flavio Insinna in un ‘intervista per “Il Corriere della Sera” ha parlato per la prima volta del litigio che aveva avuto in passato con Antonio Ricci: ecco che cosa ha detto. 

Flavio Insinna Antonio Ricci

Flavio Insinna è al centro dell’attenzione dopo le sue recenti dichiarazioni al “Corriere della Sera”. Il noto conduttore di Rai 1 ha parlato anche di un suo vecchio litigio con il creatore di “Striscia la Notizia” Antonio Ricci.

L’episodio risale ormai a quattro anni fa. Era il 2017 quando Antonio Ricci, l’ideatore del tg satirico di Canale 5 “Striscia la Notizia”, dava l’avvio ad una guerra mediatica contro Flavio Insinna. Proprio durante il programma Mediaset era stato mandato in onda un servizio che mostrava un ‘dietro le quinte’ di Affari Tuoi. Nell’audio si poteva sentire chiaramente Flavio Insinna apostrofare con parole molto pesanti una concorrente del programma da lui condotto.

Flavio Insinna, pace con Antonio Ricci?

Proprio questo è l’argomento che il giornalista de “Il Corriere della Sera” ha voluto approfondire. Alla domanda se il conduttore avesse fatto o meno pace con Ricci, Insinna ha risposto: “Vivo a Roma, non mi è capitato di incontrarlo“. Sembra quindi che tra i due non ci sia stato ancora un chiarimento. Però il volto di Rai Uno ha ammesso di aver capito quali sono stati i propri sbagli in tutta la vicenda. Sull’argomento ha infatti aggiunto: “Sono una persona coscienziosa, devo fare pace con me, con il mio comportamento“.
Non si è ancora perdonato dopo tutto quello che è successo durante il fuori onda abilmente intercettato da “Striscia la Notizia”. Il conduttore non è certo passato indenne dal “processo” pubblico, anzi, gli costò molto caro. Flavio infatti venne allontanato per qualche tempo dalle telecamere.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Flavio Insinna (@flavioinsinna_)

Oggi Flavio Insinna conduce “Il Pranzo è Servito” su Rai 1, un format remake di un programma del passato molto amato dal pubblico. In precedenza era stato condotto da Davide Mengacci e da Claudio Lippi. E per quanto riguarda la politica? Il conduttore non ci ha mai pensato, ma in qualche modo politica la fa già. Il suo modo di occuparsene è già nella vita di tutti i giorni: rimettere in circolo la grande fortuna ottenuta grazie al suo lavoro. E tutto il successo che ne è conseguito. Insinna poi regala una perla, un messaggio che arriva dagli insegnamenti dei suoi maestri: Gigi ProiettiAbatantuono e Frassica. “La vita va guardata con gli occhi di un bambino“, dice Insinna.

Leggi anche -> Flavio Insinna a proposito di Don Matteo 13 rivela: “Pensavo fosse uno scherzo”

Leggi anche -> L’Eredità: Flavio Insinna alla campionessa “Stai calma”-Cosa è successo?

Impostazioni privacy