Milano, un 13enne è caduto a terra mentre si trovava in strada: coma etilico

0
445

Un 13enne ha bevuto un’eccessiva quantità di alcolici ed è finito in coma etilico: si trova ricoverato in codice rosso in ospedale

13enne ubriaca coma etilico condizioni serie
(Pixabay.com)

Un ragazzino si trova ricoverato in serie condizioni in ospedale. L’adolescente è finito in coma etilico, a seguito dell’ingestione di un’eccessiva quantità di bevande alcoliche. Il giovanissimo è stato portato al nosocomio in codice rosso. Il fatto è avvenuto alle ore 18.30 circa a Senago, in provincia di Milano.

Stando a quel che è trapelato dagli operatori del 118, il 13enne è caduto a terra mentre si trovava in strada e avrebbe perso conoscenza. A lanciare l’allarme, chiamando i soccorsi, sarebbero stati i passanti. Ricevuta la chiamata, l’Areu, Azienda regionale emergenza urgenza, ha fatto intervenire un’ambulanza.

LEGGI ANCHE —> Chiara, la catechista che uccise una donna a martellate in garage non ha impietosito i giudici i giudici

LEGGI ANCHE —> Covid, marijuana light a domicilio dalle 18 alle 24: l’azienda fa affari d’oro in Italia e offre lavoro

Senago, ragazzino 13enne in coma etilico ricoverato in codice rosso in ospedale

13enne ubriaca coma etilico condizioni serie
(Pixabay.com)

Non sono ancora stati definiti chiaramente i contorni della vicenda e il motivo per cui il ragazzino fosse in possesso di bevande alcoliche. I soccorsi hanno trasportato il giovanissimo al Pronto Soccorso dell’ospedale di Garbagnate, in provincia di Milano. Attualmente – riporta ‘MilanoToday.it‘ – il 13enne si trova in osservazione e non si esclude che possa riportare conseguenze gravi permanenti.

I carabinieri della Compagnia di Rho sono stati allertati dai sanitari. I militari si sono messi subito in contatto con la famiglia dell’adolescente. Si dovranno ricostruire i momenti precedenti del giovanissimo. Qualche ora prima, un’altra adolescente di 13 anni, a Vaprio d’Adda, sempre nella Città metropolitana milanese, ha riportato un trauma cranico e la frattura di un polso, a seguito di una caduta da un lucernario di una fabbrica abbandonata mentre si trovava in compagnia di alcuni suoi amici.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here