Palermo – Catania, auto precipita da viadotto: una donna 32enne compie un volo di 25 metri

0
486

Lotta tra la vita e la morte un 32enne precipitata da un viadotto, sovrastante l’autostrada Palermo-Catania, alto 25 metri.

Auto precipita da un viadotto: 32enne lotta tra la vita e la morte

Tragedia sfiorata sull’autostrada Palermo-Catania dove, all’altezza della diramazione per Messina, un’autovettura con una bordo una donna è precipitata dal viadotto sovrastante lo svincolo di Buonfornello. La donna, 32 anni, originaria di Barcellona Pozzo di Gotto, che viaggiava a bordo di una Fiat Panda, dopo un volo di 25 metri, versa in gravissime condizioni. Prima di essere trasportata all’ospedale “Villa Sofia” in elisoccorso, dove è arrivata in codice rosso, ha fatto in tempo a dire che con lei c’era il figlio: pur non avendo trovato nella vettura né il seggiolino né la cintura lato passeggero allacciata, gli agenti della polizia stradale hanno avviato le ricerche del piccolo finché i familiari della donna hanno confermato che la loro congiunta, trovata in evidente stato confusionale, non ha figli né è sposata.

LEGGI ANCHE –> Maxi incidente a Roma: autocarro si ribalta sulla carreggiata

Sul posto sono prontamente intervenuti i sanitari del 118, i vigili del fuoco, gli uomini della Protezione civile, quelli dell’Anas e gli agenti della polizia stradale. Sono tuttora in corso le indagini per ricostruire l’esatta dinamica di quanto accaduto, ciò che al momento è l’unico dato certo è che la 32enne, sotto choc, abbia vaneggiato in merito alla presenza di un bambino a bordo dell’auto.

LEGGI ANCHE –> Era una sinti la ragazzina morta a Roma. I parenti ora minacciano i poliziotti

A quanto sembra, la 32enne stava rientrando a casa dopo una giornata di lavoro: nell’auto è stato rinvenuto un camice da medico.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here