Vaccino anti-Covid, incredibile annuncio: il Commissario Arcuri lo ha appena confermato

0
18
Covid Arcuri vaccino
Covid, incredibile annuncio: il commissario Arcuri lo ha appena dichiarato

Vaccino anti-Covid, il commissario Domenico Arcuri fa chiarezza: incredibile e inaspettato annuncio, lo ha detto oggi in conferenza stampa.

Il Commissario straordinario per l’emergenza, Domenico Arcuri, ha parlato in queste ore della situazione che l’Italia sta vivendo e ha fatto anche un incredibile e inaspettato annuncio che riguarda il vaccino anti-Covid.

Covid Arcuri Vaccino
Covid, incredibile annuncio: il commissario Arcuri lo ha appena spiegato, c’entra il vaccino, ecco le sue parole nel dettaglio

Da quando il Premier Conte ha diviso il Paese in zone rosse, arancioni e gialle, l’emergenza sembrerebbe essere più sotto controllo, anche se i numeri sono ancora molto seri. In Lombardia, nelle ultime ore, la situazione sembra lievemente migliorata. Se da un lato, infatti, la regione ha toccato la soglia delle 20mila vittime dall’inizio dell’emergenza, dall’altro lato i numeri delle ultime ore fanno meno paura di quelli dei giorni scorsi. In ogni caso tutto il Paese attende notizie sul vaccino anti-Covid, che potrebbe aiutare a velocizzare il ritorno alla normalità. A questo proposito, il commissario straordinario per l’emergenza, Domenico Arcuri, ha fatto un incredibile e inaspettato annuncio: ecco le sue parole.

Vaccino anti-Covid, l’incredibile e inaspettato annuncio del Commissario Arcuri: lo ha appena confermato

Il commissario straordinario per l’emergenza Domenico Arcuri ha parlato in conferenza stampa dell’emergenza Coronavirus e in particolare della situazione vaccino. Arcuri ha dato un annuncio molto importante, che in molti non si sarebbero mai aspettati. A quanto pare, infatti, a gennaio oltre 1 milione di italiani potrà essere vaccinato. Ecco le sue parole nel dettaglio:

“Il primo vaccino che avremo a disposizione sarà quello Pfizer e all’Italia arriveranno subito 3,4 milioni di dosi, che saranno utili a vaccinare 1,7 milioni di italiani, perché ognuno necessita di due dosi nel giro di 3 settimane”. Il Commissario ha assicurato che tutte le autorità competenti stanno lavorando senza sosta per decidere il piano di distribuzione, conservazione e somministrazione del vaccino: “Noi suggeriamo di considerare due grandi variabili: l’esposizione al contagio di alcune categorie e il livello della fragilità”. Stando alle parole di Arcuri, dunque, tutti sono al lavoro per velocizzare l’arrivo del vaccino, che potrebbe arrivare nel giro di pochissimi mesi.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here