Quando l’autunno fa il suo ingresso porta con sé più aspetti positivi o negativi?

L’inizio della stagione autunnale viene accompagnata da tante novità, ma facendo un’analisi, sono di più i pro o i contro del periodo?

La fine di settembre segna un passaggio netto non solo tra una stagione e l’altra ma tra due veri e propri periodi ben distinti. Infatti, durante tutto il periodo estivo di solito si sta fuori per le vacanze e c’è più o meno per tutti una lunga pausa dalla normali attività lavorative e quotidiane. Attività che vengono riprese pian piano all’inizio dell’autunno. Quindi, ecco i ritorni di massa negli uffici e tra i banchi di scuola.

aspetti positivi e negativi autunno
Quali sono gli aspetti positivi e negativi della stagione autunnale? – Foto Ansa – FormatoNews.it

Coloro che prediligono questa stagione sono lieti di aprire i loro armadi e di fare il cambio generale dei vestiti corti e scollati con gli indumenti più pesanti. Potremmo definire l’autunno come un periodo di mezzo o ibrido, poiché viene subito dopo un tempo caldo, soleggiato, estremamente variopinto e precede invece un momento dell’anno caratterizzato da un freddo pungente, dall’assenza quasi totale del sole, dal buio che prende piede molto presto durante delle giornate molto corte. L’autunno, come sappiamo, precede anche le feste natalizie e la fine dell’anno.

Quali sono gli aspetti positivi e negativi della stagione autunnale?

[ADISNERTER AMP]

A volte notiamo che le stesse caratteristiche del periodo autunnale vengono riscontrate anche nelle persone che sono nate in questo momento molto particolare dell’anno. E se andiamo ad esaminare tutte le novità e i cambiamenti che l’autunno ha in serbo per noi, potremmo andare a verificare poi facilmente quali sono i benefici e gli svantaggi di questa stagione. 

benefici stagione autunnale: frutta e verdura a scelta
Nella stagione autunnale c’è una vasta scelta di frutta e verdura – Foto Ansa – FormatoNews.it

Vero è, come accennato, che si ritorna ai propri doveri e termina il lungo periodo di sosta estiva. Inoltre fanno capolino i primi freddi del tempo, con svariate piogge improvvise, quindi diventa più complicato uscire di casa senza portare con sé un ombrello. In autunno non si può fare il bagno al mare, poiché gli stabilimenti sono chiusi, ma si può andare comunque a fare una passeggiata in un posto marittimo quando c’è un po’ di sole.

Uno dei vantaggi di questo periodo è che è più comodo fare dello sport o della corsa, perché le temperature diminuiscono e si possono mangiare cibi più sostanziosi perché la digestione è più facilitata. Anche chi soffre a causa di disturbi di ansia e insonnia riesce a dormire meglio e più a lungo e ha molto più appetito del solito, perché si sente più rilassato con se stesso e con gli altri. 

Durante la stagione autunnale si possono fare dei piccoli viaggi nelle città di solito molto calde durante l’estate e anche in collina e in montagna è piacevole fare delle gite senza patire il caldo. I colori della natura sono più scuri, ma la frutta e la verdura sono molto salutari e la scelta in tavola non manca. 

Impostazioni privacy