Principe George, arriva la decisione senza precedenti per il suo decimo compleanno

0
128

Domani il principe George compirà dieci anni, ma William e Kate hanno le idee più che chiare sul futuro re. Addio per sempre alla tradizione?

Il 22 luglio 2013 Kate e William sono diventati per la prima volta genitori del principe George. Ora, però, a distanza di dieci anni il principe e la principessa del Galles avrebbero deciso di rompere con la tradizione, con una scelta senza precedenti che potrebbe rivoluzionare la stessa Corona inglese per come la conosciamo.

Rivoluzione principe George
Una decisione senza precedenti quella di William e Kate per il bene del principe George – (Fonte ANSA) – FormatoNews.it

È tradizione, infatti, che gli eredi maschi e più in generale tutti i principi, e le principesse, in linea di successione al trono servano il loro Paese al meglio. Il che implica che per un periodo di tempo è previsto che i royals svolgano il servizio militare. Giusto per rendere l’idea, per più di sette anni William ha prestato servizio alla Royal Military Academy di Sandhurst, mentre Harry ha combattuto addirittura in Afghanistan contro i talebani nelle fila dell’esercito britannico.

E prima di loro anche Carlo ed Elisabetta hanno svolto questo cosiddetto periodo di prova prima di diventare sovrani del Regno Unito. Il nonno di George prestò servizio sia per la Royal Navy che per la RAF, mentre la defunta regina durante la seconda guerra mondiale è stata di supporto con l’Auxiliary Territorial Service (ATS) quando gli uomini combattevano in prima linea contro i tedeschi. I tempi però sembrano essere cambiati.

Kate e William rompono con la tradizione di William: il principe George sarebbe il primo erede a non unirsi alle forze armate

Ebbene sì, William e Kate avrebbero maturato la decisione di far scegliere in autonomia a George se svolgere il servizio militare o meno prima di diventare re un giorno. E così, a meno che il principino non esprima la sua esplicita volontà, non è detto che da grande George farà parte dell’esercito o della marina.

Rivoluzione principe George
Quando sarà grande, George potrebbe non unirsi alle forze armate – (Fonte IG: @princeandprincessofwales) – FormatoNews.it

A riportare questa rivoluzione incredibile a corte è stato il ‘Mail on Sunday‘. In contatto con un amico di vecchia data di William, il quotidiano inglese ha così scoperto come il principe e la principessa del Galles vogliano lasciare il figlio maggiore libero di scegliere il proprio futuro come meglio crede. “Non c’è nulla che impedisca a George di intraprendere la carriera di astronauta, per esempio, se è quello che vuole, e poi diventare re in seguito“, ha confessato l’amico del principe.

In questo modo George sarebbe un re sereno e felice senza pressioni dal Palazzo che sappiamo bene quanto possa essere ingombrante. Quindi, anche se lo scorso venerdì George è parso incuriosito dalle forze armate partecipando al Royal International Air Tattoo presso la RAF Fairford nel Gloucestershire, non è ancora chiaro se in futuro seguirà le orme del padre e del nonno. Ma d’altronde ancora ha solo 10 anni e tutta la vita davanti per pensarci.