Si trova in cucina l’oggetto più ‘contaminato’ dai batteri: fai molta attenzione

0
88

In casa, o meglio in cucina, abbiamo tutti un oggetto che è un concentrato di batteri: fai molta attenzione, ecco come igienizzarlo 

Pulire casa è uno dei compiti a cui dobbiamo dedicarci con frequenza per garantirci un ambiente sano e confortevole. Talvolta, però, siamo così concentrati a occuparci di zone particolari, come il bagno o di utensili specifici, come mestoli e simili, da dimenticare qualcosa di importante. In cucina, infatti, teniamo tutti un oggetto che è un vero ricettacolo di batteri. Fai attenzione: ti spieghiamo come igienizzarlo in un lampo a costo zero.

oggetto cucina batteri attenzione
Si trova in cucina ed è pieno di batteri: occhio a questo oggetto, puoi igienizzarlo così (formatonews.it)

Non avrai bisogno di detersivi e simili, nessun tipo di prodotto particolare. Questo metodo furbissimo e super efficace ti sorprenderà: 1 minuto del tuo tempo e il gioco è fatto. Sei curioso di scoprire di cosa stiamo parlando? Allora mettiamoci subito all’opera.

Come igienizzare questo oggetto che tutti teniamo in cucina: è il più contaminato dai batteri

Di sicuro anche voi, in cucina, tenete una classica spugnetta per piatti e stoviglie. Non possiamo proprio farne a meno, ci serve per grattare via sporco e incrostazioni dopo aver cucinato e gustato i nostri piatti. Eppure, ammettilo, quante volte ti occupi di igienizzarla a fondo? Quasi mai, perché molti sono convinti che essendo sempre a contatto col detersivo si “autopulisca”. Intanto, invece, germi e batteri si accumulano. Come sappiamo, è importante sostituirla spesso, ma non dobbiamo sottovalutare l’importanza di disinfettarla tra un uso e l’altro.

spugnetta cucina batteri oggetto
L’oggetto sporchissimo in cucina: come igienizzare la spugnetta (formatonews.it)

Questo metodo semplicissimo vi darà una mano. Come abbiamo detto non vi servono prodotti particolari, potete prima di tutto insaponarla e risciacquare con il solito prodotto. Lasciatela quindi bagnata, zuppa d’acqua e andate a sistemarla all’interno del microonde. Potete poggiarla direttamente sul fondo o usare un classico recipiente di quelli che si possono inserire nell’elettrodomestico.

A questo punto azionate il microonde alla massima potenza e lasciate “cuocere” la spugnetta per un minuto. Trascorso il tempo fate attenzione a non scottarvi e tiratela fuori. Lasciate asciugare all’aria aperta e il gioco è fatto: disinfettata e come nuova, pronta all’uso. Un trucco furbo che non possiamo proprio farci mancare in cucina! Basterà ricordare di procedere in questo modo almeno una volta ogni paio di giorni e non avremo di che preoccuparci: germi e batteri non avranno scampo e tu impiegherai pochi istanti.