Fisco arriva la sanatoria. E’ solamente per loro

0
33

La Rottamazione-ter viene introdotta con l’articolo 3 del Decreto Legge n. 119/2018 e consiste nella definizione agevolata 

Quello che va precisato in merito a questo argomento è che si tratta dei carichi che sono affidati all’Agente della riscossione, ossia si tratta della Rottamazione-ter, che sono in favore di tutti coloro che hanno riscontrato dei debiti proprio con l’Agenzia delle Entrate-Riscossione a partire dal periodo che va dal 1° gennaio 2000 fino al 31 dicembre 2017.

sanatoria soldi
Fisco arriva la sanatoria: ma non per tutti- Formatonews

Quello che va precisato è che si tratta di estinguere quelli che sono i debiti che risultano essere iscritti a ruolo e che sono contenuti nelle cartelle di pagamento. Per quanto riguarda le multe stradali va detto che non si pagano gli interessi di mora, ci sono anche le somme che sono maturate a favore dell’agente della riscossione. Entriamo nel dettaglio per comprendere meglio di cosa si tratta.

In che consiste la sanatoria

Cerchiamo di capire in cosa consiste questo argomento che riguarda la Sanatoria. Riguarda in particolare coloro i quali non sono riusciti a pagare le rate della precedente sanatoria. Dobbiamo ricordare che la Rottamazione-quater era già espressa dal capitolo tregua fiscale che riguarda la Legge di Bilancio 2023. La conferma ufficiale è stata pubblicata poi sul sito dell’AdER.

Vi è da specificare un aspetto molti importante che consente anche a coloro che hanno aderito alla Rottamazione-ter, di presentare una specifica domanda per accedere alla nuova Definizione agevolata detta Rottamazione-quater. Si può presentare domanda di adesione alla nuova Rottamazione-quater, entro una data specifica, ossia quella del 30 aprile 2023, la  “Comunicazione” che Agenzia delle entrate-Riscossione invierà entro la data del 30 giugno 2023, ricalcolerà quelli che sono gli importi che risultano essere dovuti.

Cosa specificare

Va specificato un dato importante, ossia che sono ammessi alla Rottamazione-quater anche per coloro i quali si erano affrettati per mettersi in regola per il periodo di fine dicembre, anche se poi si sono riscontrati dei malfunzionamenti per quanto riguarda i servizi di pagamento tramite proprio la piattaforma AdER che comunque era andata in tilt a causa della grande quantità di accessi.

Sanatoria
Fisco arriva la sanatoria. E’ solamente per loro -Formatonews

Per tutte le informazioni relative alla casistica dei decaduti dalla precedente Definizione agevolata che vogliono adesso accedere alla Rottamazione-quater, l’Agenzia delle Entrate Riscossione ha aggiornato tutte le domande e risposte. Quindi per quanto riguarda l’argomento Fisco, vi è da precisare un dato molto importante ossia che scatta la sanatoria per tutti gli esclusi da Rottamazione-ter.

Da tenere presente un aspetto molto importante circa l’argomento Fisco, ossia che sono quindi i decaduti dalla Rottamazione-ter che sono ammessi alla definizione agevolata della Rottamazione-quater. In questo articolo vi abbiamo spiegato come avviene e cosa va tenuto in considerazione per le determinate categorie.

 “A seguito delle richieste di chiarimento pervenute, Agenzia delle entrate-Riscossione ricorda che la Legge di Bilancio per il 2023 (Legge n. 197/2022) consente anche a coloro che hanno aderito alla Rottamazione-ter, a prescindere se in regola con i pagamenti, di presentare domanda per accedere alla nuova Definizione agevolata (Rottamazione-quater) che prevede, oltre alla cancellazione delle sanzioni e degli interessi di mora, anche la cancellazione degli interessi iscritti a ruolo e dell’aggio”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here