Paradiso delle signore| parla il produttore e svela tutto

Il produttore dell’iconica serie tv Il Paradiso delle Signore ha rivelato delle verità scioccanti riguardo gli attori del cast: ecco cosa sono costretti a fare!

I palinsesti televisivi offrono prodotti di diverso tipo: per quanto riguarda ad esempio le fiction, abbiamo la possibilità di scegliere tra serie tv settimanali, quotidiane oppure miniserie della durata di quattro/otto puntate. Ovviamente, a seconda del tipo di prodotto che ci si appresta a realizzare, l’impegno richiesto dal cast e dalla troupe varia inevitabilmente. A questo proposito, il produttore de’ Il Paradiso delle Signore ha chiarito la sua posizione.

Il Paradiso delle Signore: produttore rivela verità scioccante
Il Paradiso delle Signore: produttore rivela verità scioccante – formatonews.it

La nota soap italiana prodotta da Daniele Carnacina ha letteralmente conquistato il cuore dei telespettatori italiani, i quali considerano Il Paradiso delle Signore un vero e proprio appuntamento quotidiano fisso ed atteso. Scegliere di produrre una serie televisiva che va in onda tutti i giorni, comporta inevitabilmente una serie di responsabilità, soprattutto nella scelta degli attori da inserire nel cast.

[ADISNERTER AMP]

Quando le ore di riprese raggiungono una tale portata, il cast subisce una sorta di selezione naturale: molti infatti mostrano atteggiamenti rassegnati, altri invece si comportano come primedonne che non hanno né la voglia, né tantomeno l’energia, per lavorare. Per questo motivo, il lavoro del produttore si complica inevitabilmente. Approfondiamo insieme l’argomento nel dettaglio.

Il Paradiso delle Signore: il produttore svela verità scioccante sui membri del cast

La soap italiana Il Paradiso delle Signore va in onda tutti i giorni: questo comporta una grande mole di lavoro che include giornate in cui ci si impegna fino a tarda sera; capita che gli attori si vedano costretti a girare anche otto scene destinate alle puntate, quando generalmente per le serie tv si opta per un massimo di cinque scene a giornata. Insomma, ci vuole forza, resilienza e soprattutto energia per potersi dedicare ad una serie tv da palinsesto quotidiano. Gli attori si ritrovano a dover superare delle vere e proprie prove fisiche.

Il Paradiso delle Signore: il produttore svela verità scioccante
Il Paradiso delle Signore: la rivelazione che non ti aspetti – formatonews.it

Il Paradiso delle Signore rispetta infatti la stagionalità della messa in onda, cosa significa questo? Fondamentalmente, in inverno assistiamo alle puntate ambientate nella stagione fredda, rispettando progressivamente il mutamento delle stagioni. Le prove fisiche di cui parliamo fanno proprio riferimento a tale scelta della produzione: gli attori girano in estate le puntate invernali, indossando abiti pensanti e cappotti; mentre in inverno gli attori si occupano delle puntate primaverili, vedendosi costretti a soffrire il freddo a causa degli abiti leggeri.

Daniele Carcina ha quindi spiegato di avvertire il peso della responsabilità ogniqualvolta si appresta a scegliere un nuovo attore oppure una nuova attrice da inserire nel cast. Frequenta quindi rappresentazioni teatrali, spettacoli, presenzia ai provini e così via. La selezione si basa non solo sull’effettivo talento dell’aspirante protagonista, ma anche alla sua voglia di lavorare – dote necessaria per occuparsi di un prodotto quotidiano. Insomma, lavorare sul set de’ Il Paradiso delle Signore si trasforma così in una vera e propria missione. L’avreste mai detto?

Impostazioni privacy