Gerry Scotti dice no a Mediaset? | Le voci di corridoio

Arrivano voci di corridoio contrastanti sul presentatore. Gerry Scotti dice di no a Mediaset? Ecco che cosa sappiamo

Gerry Scotti è uno dei presentatori più amati dal pubblico italiano e di Canale 5. Con una carriera che si estende per oltre 30 anni, ha conquistato negli anni grande stima da parte di molte persone grazie alla sua professionalità e alla sua simpatia.

Gerry Scotti no a Mediaset
Ecco perché Gerry Scotti ha detto di “no” a Mediaset. Che cosa succede, Formatonews

Ma quando si parla di una personalità così amata, ogni voce di corridoio fa molto rumore. E così, nelle ultime settimane, si è parlato molto della sua relazione con Mediaset. Alcune voci di corridoio dicono infatti che Gerry Scotti abbia detto di “no” all’offerta di Mediaset per un nuovo progetto televisivo. Questa notizia ha scatenato non poche reazioni tra i fan del presentatore, che si chiedono cosa abbia portato Gerry Scotti a prendere questa decisione. Ecco cosa sta succedendo.

“No” di Gerry Scotti a Mediaset

Secondo le ultime indiscrezioni, Gerry Scotti avrebbe detto di “no” all’offerta di Mediaset per un programma in prima serata che avrebbe celebrato i suoi 40 anni di carriera. Il noto conduttore ha rotto il silenzio sulla questione ammettendo di aver rinunciato a un progetto che non gli sembrava all’altezza del suo nome. Scotti ha infatti spiegato che gli era stato proposto un programma a cui lui non credeva molto e che preferiva non fare, piuttosto che andare in onda con un format che non lo rappresentava al meglio.

Gerry Scotti dice no a Mediaset? | Le voci di corridoio
Gerry Scotti: cosa sta succedendo -Fonte ANSA- Topday

In ogni caso, i fan potranno vedere Gerry Scotti in prima serata su Canale 5 a partire dal 19 febbraio con “Lo show dei record“, un altro format di grande successo condotto dal noto presentatore. “A Mediaset hanno provato a ventilarmi uno show in prima serata – ha parlato il conduttore – ma negli ultimi anni se ne sono visti tanti, troppo celebrativi e io non amo le celebrazioni”.

Gerry Scotti è una presenza costante nelle case degli italiani da quarant’anni e sembra non avere alcuna intenzione di abbandonare il pubblico che lo segue con affetto. In un’intervista, il noto presentatore ha infatti ammesso che il suo desiderio più grande è quello di essere ricordato come “l’uomo che è rimasto più volte in casa dei telespettatori senza farsene accorgere“. Obiettivo ampiamente raggiunto, visto che Gerry Scotti è diventato ormai uno di famiglia per gli italiani che lo hanno seguito nel corso degli anni.

Impostazioni privacy