Le candele sono dannose per l’ambiente: l’alternativa che non ti immagini

0
39
Fonti ed evidenze: greenme.it

Tutti noi siamo soliti utilizzare le candele. Ma non tutti sanno che possono essere molto inquinanti. Infatti producono molti rifiuti. Attenzione anche alla paraffina che viene usata per realizzarle. Non dimentichiamo che deriva dal petrolio.

Quanti di noi siamo soliti utilizzare le candele per decorare la casa, soprattutto in questo periodo natalizio che si avvicina. Sono sicuramente bellissime, danno un tocco di luce particolare a ogni ambiente e a volte fanno davvero compagnia.

Le candele sono dannose per l'ambiente_ l'alternativa che non ti immagini (pixabay.com)
Le candele sono dannose per l’ambiente, l’alternativa che non ti immagini (pixabay.com)

Attenzione però a non vedere solo l’aspetto esteriore e bello di questo oggetto ornamentale che si utilizza tanto. Non dobbiamo dimenticare che la cera delle candele è realizzata con un materiale che si chiama paraffina, esso è un derivato del petrolio. La candela può essere realizzata anche con la stearina che è ricavata dall’olio di palma. Si tratta di materiali dannosi per l’ambiente.

Cosa scegliere in alternativa

Vi sono sicuramente delle alternative alle vere e proprie candele che non sempre fanno bene all’ambiente. Una scelta può rivolgersi ad esempio verso le candele “nude”, ovvero senza il supporto in alluminio, ma usare un porta candele in vetro o in acciaio per contenerle potrebbe essere migliore che il classico supporto in alluminio dove sono presenti le classiche bugie, candele molto piccole e basse. Prestare attenzione alla lista degli ingredienti, abbiamo detto che spesso al loro interno vi sono delle sostanze tossiche per l’ambiente. Scegliere quelle candele che sono realizzate con oli vegetali, che quindi sono naturali, biologiche. Un altro consiglio utile è di usare le candele con parsimonia. Non attendere che le candele brucino fino a consumarsi. Questo aiuta molto. Non lasciare una candela accesa per moltissime ore è sicuramente un ottimo consiglio.

Una scelta può rivolgersi ad esempio verso le candele “nude”(pixabay.com)
Una scelta può rivolgersi ad esempio verso le candele “nude”(pixabay.com)

Altro consiglio molto importante che riguarda l’utilizzo delle candele, è di smaltire correttamente le vecchie candele. Si può utilizzare la cera per creare nuove candele, anche  profumarle con oli essenziali naturali, addirittura decorale con fiori secchi, ma anche con delle profumate stecche di cannella o fette di arancia essiccate. Attenzione a non usare lumini a LED. Le candele finte non sono un’ alternativa più ecologica alle vere candele. Infatti questi lumini a LED, sono fatti con dei  materiali plastici inquinanti. Bisogna mettere sempre le batterie per farle funzionare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here