Bicarbonato: hai sempre sbagliato ad usarlo. Ecco come fare

0
55

Il bicarbonato di sodio viene utilizzato molto, in ogni modo. Ci aiuta a fare tante cose utili. Attenzione, dato che il chimico Dario Bressanini ci spiega come utilizzarlo al meglio e quali sono i miti da sfatare. 

Ad esempio si pensa che il bicarbonato sia un ottimo igienizzante o sgrassante, però è utile capire cosa dice il video di Dario Bressanini, che è un noto chimico e divulgatore scientifico.

Bicarbonato_ hai sempre sbagliato ad usarlo. Ecco come fare (pixabay.com)
Bicarbonato, hai sempre sbagliato a usarlo. Ecco come fare (pixabay.com)

 

Lui punta l’attenzione su quelli che sono i falsi miti del bicarbonato. Il suo libro spiega molto, il titolo è “La scienza delle pulizie. La chimica del detersivo e della candeggina, e le bufale sul bicarbonato” . Il chimico spiega molto precisamente delle cose importanti del prodotto.Quindi il bicarbonato NON disinfetta, NON lava, NON sbianca, NON igienizza, NON toglie il calcare, NON va usato nella lavatrice, NON va usato per lavare i capelli. Quindi ci chiediamo a questo punto, quali possano essere gli utilizzi del bicarbonato.

 

 

Ecco come usarlo

Innanzitutto, il chimico Bressanini, afferma che il bicarbonato non va mai mischiato all’aceto. Il bicarbonato un antiacido, produce anidride carbonica, toglie alcuni cattivi odori, può servire per ammorbidire i vegetali, alza il pH, è un abrasivo. A proposito della frutta Bressanini dichiara che: È da intendersi come ‘nessuno ve lo vieta’, è innocuo e quindi non vi succede niente. (…) Molti ginecologi e medici consigliano alle donne in gravidanza di usare il bicarbonato per lavare frutta e verdura perché, secondo loro, eliminerebbe il toxoplasma ma in realtà non è così, non sono opinioni mie, riporto gli articoli scientifici”

lavare frutta e verdura peeliminerebbe il toxoplasma ma in realtà non è così, secondo il Dario Bressanini
Lavare frutta e verdura eliminerebbe il toxoplasma ma in realtà non è così, opinione di Dario Bressanini
(pixabay.com)

Per quanto riguarda l’eliminazione dei pesticidi?  Bressanini afferma quanto segue:

” Dagli articoli che prendono in rassegna tutti gli studi pubblicati su questo tema, ovvero togliere eventuali residui di agrofarmaci dalla buccia, si vede che in realtà non è così. Quello è un articolo che è stato preso perché solleticava l’idea che il bicarbonato potesse servire, ma in realtà i vari articoli mostrano che, in alcuni casi, a seconda del tipo di pesticida che è stato utilizzato, può servire una soluzione debolmente alcalina, in altri casi potrebbe servire una soluzione debolmente acida (e il bicarbonato non fa proprio niente), e in altri casi l’acqua corrente funziona ancora meglio. In realtà non è una soluzione generalmente utilizzabile” 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here