Birra: nuovo effetto benefico, ma solamente un tipo!

0
18

La birra ha un effetto benefico sul nostro cervello. Andiamo a leggere di cosa si tratta in questo articolo.

Ritrovarsi in compagnia di amici davanti ad una buona birra è semplicemente una scusa per fare due chiacchiere, per confidarsi.

Ce ne sono di vari tipi, ma dopo alcuni studi si è arrivati alla conclusione che questa bevanda al luppolo avrebbe anche un effetto benefico sul nostro cervello. Ma andiamo a scoprire insieme quale sarebbe.

La birra ha un effetto benefico sul cervello: ecco lo studio effettuato
La birra ha un effetto benefico sul cervello: ecco lo studio effettuato (Pixabay)

Soprattutto per chi ama la birra è in arrivo una buona notizia: infatti, un nuovo studio condotto da un team di ricerca di Milano – pubblicato su ACS Chemical Neuroscience – ha dimostrato che “le sostanze chimiche estratte dal luppolo sarebbero in grado di inibire l’aggregazione delle proteine ​​beta amiloidi, che sono associate al morbo di Alzheimer” – come riporta anche il sito Greenme.it.

L’Alzheimer non è altro che una malattia neurodegenerativa ed i suoi sintomi spesso sono la perdita di memoria, ma anche il cambiamento di personalità da chi ne è affetto.

La birra ha un effetto benefico sul cervello: ecco lo studio effettuato

Ovviamente quando compaiono questi sintomi è già molto tardi. Quindi si sono studiate diverse strade per prevenire questa malattia. Ed una di esse riguarda soprattutto l’utilizzo di certi alimenti.

In questo studio pubblicato su ACS Chemical Neuroscience si può leggere, infatti, che “i fiori di luppolo usati per aromatizzare le birre sono stati esplorati come uno di questi potenziali nutraceutici, con studi precedenti che suggeriscono che la pianta potrebbe interferire con l’accumulo di proteine ​​beta amiloidi associate all’AD”.

Quello che hanno scoperto questi studiosi è che gli estratti avevano proprietà antiossidanti e impedivano alle proteine ​​beta amiloide di aggregarsi nelle cellule nervose umane.

La birra ha un effetto benefico sul cervello: ecco lo studio effettuato
Un team di ricerca ha studiato gli effetti benefici che la birra avrebbe sul nostro cervello (Pixabay)

Il team di studiosi è riuscito a capire che – soprattutto il luppolo Tettnang presente in molte birre leggere– è quello che avrebbe più beneficio sul nostro cervello.

Inoltre, questo studio ha evidenziato che “i composti del luppolo potrebbero servire come base per i nutraceutici finalizzati a combattere lo sviluppo dell’Alzheimer”, come riporta sempre il sito GreenMe.it.

La birra quindi oltre ad essere una scusa piacevole per incontrarsi con gli amici, potrebbe davvero fare del bene al nostro cervello. Bisogna però sempre rispettare dei limiti: cercate di berla responsabilmente!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here