Elettrodomestici: la classifica di quelli che consumano di più

Ritorniamo sul discorso del consumo che riguarda alcuni elettrodomestici. Non solo forno e lavatrice, ci sono altri elettrodomestici che usiamo ogni giorno e che comunque assorbono tanta energia facendo lievitare le nostre bollette.

La crisi energetica legata al conflitto in Ucraina ha fatto lievitare ulteriormente i costi delle bollette davvero alle stelle e poi vi è il discorso di voler salvaguardare l’ambiente, che è importante. Per cercare di fronteggiare questi costi elevati di gas ed energia, il Governo ha messo in campo dei consigli circa il loto utilizzo, le fasce orarie e la tipologia degli elettrodomestici da acquistare. Ma questo non basta, dobbiamo capire quali sono gli elettrodomestici che assorbono tanta energia e imparare a utilizzarli al meglio per fronteggiare le amare sorprese di bollette molto alte.

Elettrodomestici_ la classifica di quelli che consumano di più
Elettrodomestici, la classifica di quelli che consumano di più
(pixabay.com)

Dobbiamo sicuramente imparare a utilizzare gli elettrodomestici presenti nelle nostre case che sono tanti, dalla televisione, al frigo, alla lavatrice e lavastoviglie. Vi sono anche quelli di piccola taglia che non vanno sottovalutati, ma che spesso non sono considerati dato che pensiamo, essendo di piccola taglia, consumino di meno rispetto a quelli di grande taglia. Non è sempre così. Esiste poi una interessante classifica che ci svela quali sono gli elettrodomestici che consumano di più.

Occhio agli elettrodomestici energivori.

[ADISNERTER AMP]

 

Partiamo con la stufetta elettrica molto utilizzata per riscaldare gli ambienti quando non si usa il riscaldamento a gas, attenzione dato che il c, il consumo orario è di 2,0 kW/h, costo in bolletta 0,90 €/ora.  Poi il bollitore, molto utilizzato in cucina per preparare il Té, il suo consumo orario è di 1,6 kW/h, con un costo in bolletta di  0,73 €/ora.  Infine l’asciugacapelli, che ovviamente utilizziamo molto spesso, con un consumo orario di 1,6 kW/h, con un costo in bolletta di 0,72 €/ora. 

Curiosi di scoprire quali sono gli altri elettrodomestici che fanno schizzare i costi in bolletta? Ecco la classifica in ordine di consumo, quindi facciamo tesoro di questa lista per comprendere come utilizzare al meglio i nostri piccoli e grandi elettrodomestici. Dal primo al decimo posto ecco la lista:

 

1)Stufetta elettrica

2) Bollitore

3) Asciugacapelli

4) Friggitrice ad aria

5) Piastra per capelli

6) Asciugatrice

7) Ferro da Stiro

8) Forno elettrico

9) Aspirapolvere

10) Condizionatore

 

Impostazioni privacy