Cena veloce e sfiziosa? Le idee geniali per l’autunno

0
44

Cosa preparare per cena? Ecco a voi di seguite alcune idee sfiziose, che vi non appesantiscono e alleggeriscono il portafoglio.

Le giornate stanno tornando ad essere sempre molto frenetiche: spesso, a pranzo neanche ci fermiamo a mangiare. O al volo si preferisce consumare un panino o un tramezzino.

Per questo motivo, si dovrebbe fare almeno un pasto completo. Quindi, oggi, in questo articolo, vi cercheremo di dare diverse idee sfiziose per i vostri cibi, che però non vi appesantiscono e soprattutto non vi alleggeriscono il vostro portafogli.

Ricette autunnali: eccone alcune davvero sfiziose
Ricette autunnali: eccone alcune davvero sfiziose (Pixabay)

Con l’arrivo dell’autunno si trovano in commercio diverse verdure – come ad esempio spinaci, carciofi, cavolfiori e zucche – a quelle a cui eravamo abituati a consumare. Ma in ogni caso, ci sono ottime ricette che si possono preparare.

Quindi, se la sera siete abituati a non cucinare carne o pasta, potrete sempre provare le patate con cipolle e con curcuma e curry.

È una cena alla fine molto leggera: infatti, le patate contengono carboidrati complessi e non appesantiscono lo stomaco dato che i nutrienti sono veloci da assimilare.

Ricette autunnali: eccone alcune davvero sfiziose

In questo modo, lo stomaco non sarebbe appesantito e la digestione risulterebbe più veloce. Mentre il curry limita l’affaticamento del fegato, la curcuma favorirebbe la produzione di bile e il flusso nell’intestino.

Ecco come potete prepararle: si sbucciano le patate e si cuociono con 2 cucchiai d’olio. Poi si aggiunge la cipolla tritata.

Si fa soffriggere e aggiungiamo curcuma e curry. Poi si versa un bicchiere d’acqua e si lascia cuocere per 15 minuti.

Si possono sempre aggiungere i piselli, pomodori secchi e coriandolo per arricchire il piatto che dovrebbe essere pronto in 20 minuti.

Oppure si potrebbe optare per la fregola con il pomodoro. Questo tipo di alimento è tipico della regione sarda ed è a base di frumento non integrale.

Ecco come si potrebbe preparare: prima di tutto di prepara il sugo frullando i pomodori. Si aggiunge se vogliamo la cipolla per dare più sapore, sale e pepe.

Ricette autunnali: eccone alcune davvero sfiziose
La fregola è tipica della regione sarda (Pixabay)

Si dovrà aggiungere anche circa 3 cucchiai di latte e circa a metà cottura anche un cucchiaino di zucchero di canna: questo eliminerà l’acidità.

Solo alla fine, si potrà aggiungere prezzemolo e basilico. Intanto si fanno bollire la semola con il doppio dell’acqua e saliamola leggermente mescolando delicatamente durante la cottura.

Una volta versata la fregola nel sugo, si aggiungerà abbondante pecorino a fuoco spento e mantechiamo per qualche secondo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here