Carlo Cracco: costo proibitivo per una semplice spremuta

0
42

Carlo Cracco, il costo è davvero proibitivo per una semplice spremuta: ecco a quanto ammontano le cifre, davvero incredibile.

Carlo Cracco è sicuramente uno degli chef più celebri nel mondo della televisione; anno dopo anno, insieme ad altri nomi importanti come ad esempio Antonino Cannavacciuolo, Alessandro Borghi e Bruno Barbieri, è diventato un volto noto e apprezzato.

carlo cracco costo spremuta
(foto: Instagram Carlo Cracco).

Oltre a partecipare spessissimo a vari programmi a tema culinario sul piccolo schermo, Cracco svolge direttamene sul campo l’attività di chef, gestendo diversi ristoranti; come facilmente intuibile i prezzi non sono accessibili a tutti. Ad esempio, il costo per una semplice spremuta è davvero proibitivo: eccolo.

Carlo Cracco, costo proibitivo per una semplice spremuta: ecoclo, davvero incredibile

Quello di Carlo Cracco è un ristorante davvero rinomato e posizionato in una posizione strategica; si trova infatti a Milano, nella celebre  Galleria Vittorio Emanuele del capoluogo lombardo. Insomma, una location davvero in che può contare sulle ricette e l’abilità dello chef pentastellato, capace di prendere per la gola, con gusto ed eleganza, i suoi clienti.

La qualità del ristorante è indubbia, tanto che ovviamente i prezzi devono adeguarsi al livello e alla posizione; alcuni clienti però hanno trovato esagerato pagare una cifra davvero alta per una semplice spremuta d’arancia, di quelle comuni che si possono prendere anche al bar sotto casa.

carlo cracco costo spremuta
(foto: Twitter/caffeinamagazine.it).

Più di qualcuno, sul web, si è dunque lamentato dei prezzi, tanto che la foto di uno scontrino (con battute tre spremute d’arancia e due bottiglie di acqua minerale, per un totale di 41 euro) ha fatto il giro del web. Nel dettaglio, una singola spremuta è stata venduta al costo di nove euro, cifra criticata da molti.

Nei commenti della foto dello scontrino apparsa su Twitter c’è però anche chi difende lo chef: “Lamentarsi di Cracco è come andare a comprare una borsa Louis Vuitton e lamentarsi di non trovarne una a 25 euroscrive qualcuno (come riporta il sito caffeinamagazine.it) in risposta alle lamentele. Per quanto il prezzo possa sembrarci alto, il commento riportato in risposta ha perfettamente senso; specie se, i prezzi sul menù, sono più che noti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here