Cancro al Colon: i 5 sintomi da non sottovalutare mai

0
76
Fonti ed evidenze: Di Donna Writer

Esponiamo e approfondiamo i sintomi correlati ad un eventuale cancro al colon. Vediamo insieme tutti i dettagli.

Ogni patologia comporta inevitabilmente alla comparsa di alcuni i sintomi, i quali non sono altro che messaggi chiari che il corpo ci invia per farci individuare un malessere interno. I sintomi possono essere associati a diverse patologie, malattie e disagi, più o meno gravi – ciò che deve metterci in allarme è la frequenza e la decontestualizzazione. Cosa intendiamo con questo?

Cancro al colon, 5 sintomi della patologia (Libero Quotidiano)
Cancro al colon, 5 sintomi della patologia (Libero Quotidiano)

Prima di tutto, in riferimento alla frequenza, è chiaro che se soffriamo tutti i giorni di mal di pancia potrebbe derivare da una patologia più grave che necessita di una terapia; in secondo luogo, rispetto alla decontestualizzazione, ciò che deve metterci in allarme è la presenza di un sintomo senza una reale motivazione. Una volta chiariti questi due punti, possiamo procedere con l’analisi dei sintomi più comuni associabili ad un eventuale cancro al colon

Cancro al colon: 5 possibili sintomi della patologia

  • Crampi addominali: ricordiamo che il sintomo diventa ambiguo nel momento in cui accade ripetutamente ed intensamente. I crampi addominali sono molto comuni, ma se diventano frequenti potrebbero rappresentare il simbolo di una patologia più grave.
  • Stanchezza inspiegabile: ogni forma di cancro o melanoma, si traduce in una perdita di energia – il corpo si impegna costantemente nel contrasto nella malattia, pertanto subentra stanchezza e spossatezza. Nell’eventualità in cui non esista una reale ragione (come la mancanza di sonno oppure lo stress) è importante rivolgersi ad un medico per ulteriori chiarimenti.
Cancro al colon (Medicalfacts)
Cancro al colon (Medicalfacts)
  • Drastica perdita di peso: questo sintomo è collegato proprio alla stanchezza ingiustificata. La lotta alla malattia comporta una difficoltà nell’assorbimento del cibo che ingeriamo e questo porta inevitabilmente ad una drastica perdita di peso.
  • Gas e gonfiore: questo sintomo deve essere necessariamente associato ad altri sintomi citati, in quanto si tratta di un disagio che può avere diverse origini e nature.
  • Frequenza feci irregolare: colore, forma e aspetto delle feci possono rappresentare lo specchio della nostra salute fisica. Nell’eventualità in cui dovessero risultare irregolari, sarebbe meglio chiedere ulteriori chiarificazioni al vostro medico di base, in modo da eseguire ulteriori analisi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here