Muore un ragazzo di vent’anni, cinque feriti. Notte da incubo a Roma

0
118
Fonti ed evidenze: AGI, Messaggero

Notte di sangue nella Capitale.  Il bilancio è di un morto e cinque feriti. Le nostre strade sembrano sempre meno sicure.

Uscire di casa per non farvi mai più ritorno. Ogni giorno sono decine i genitori che non rivedono più i propri figli che perdono la vita in strade sempre meno sicure.

ANSA/MASSIMO PERCOSSI/archivio

In una sola notte a Roma i Vigili del Fuoco hanno effettuato ben trenta interventi. Trenta incidenti nel giro di qualche ore. Un numero che fa rabbrividire. Il bilancio di tutti gli incidenti avvenuti per le strade della Capitale è di un morto e cinque feriti, di cui uno gravissimo. Sulla carreggiata interna del Grande raccordo anulare, tra l’uscita di via Casilina e la diramazione Roma Sud, uno scontro fra quattro auto è costato la vita a un ventenne. Mentre tre sono stati i feriti affidati ai sanitari del 118 dal distaccamento dell’Eur. Sul posto è intervenuta la Polizia stradale ed è stato arrestato per omicidio stradale il conducente di una Bmw coinvolta nell’incidente. Da quanto emerso, l’uomo, un 43enne, è risultato in stato di ebbrezza alcolica e nei suoi confronti è scattato l’arresto. Oltre alla giovane vittima, che viaggiava su un’altra vettura, sono rimaste ferite nell’impatto tre persone trasportate in ospedale in codice arancione.

A breve distanza temporale da questo incidente sul Gra, in via Ardeatina, all’incrocio di via di Vigna Murata, una persona è rimasta incastrata nell’abitacolo della propria vettura uscita di strada: con le cesoie e i divaricatori pneumatici i Vigili del Fuoco del Tuscolano l’hanno estratto dalle lamiere: ora l’uomo è ricoverato al Sant’Eugenio in codice rosso. Infine un ferito all’inizio della Cassia Bis con la squadra dei pompieri di Campagnano: per cause in corso di accertamento il conducedente ha perso il controllo della propria vettura. Ora si trova ricoverato all’ospedale Sant’Andrea. Chi, di contro, non sembra temere per la propria vita ma, anzi, ama sfidare la sorte è il rapper 23enne Algero Corretini. Il giovane, qualche giorno fa, ha ripreso con tanto di video il suo schianto con una Jaguar bianca presa a noleggio. Oltre al video anche foto dilui sorridente. Tutto è stato- neanche a dirlo – pubblicato su Instagram dove il rapper conta diverse migliaia di followers.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here