Risparmia con la lavatrice senza corrente!

0
27

In pochi sanno che esiste un metodo per utilizzare la lavatrice senza ricorrere alla corrente. Siete curiosi di scoprire di cosa si tratta? Vediamo nel dettaglio come fare. 

La lavatrice è sicuramente l’elettrodomestico che consuma più energia in casa. Ma sappiamo tutti che si tratta di uno strumento ormai indispensabile. In pochi però sanno che esiste un trucco per utilizzarla senza sprecare corrente. Scopriamo come funziona.

Lavatrice senza corrente
Lavatrice senza corrente: ecco di cosa si tratta

In un periodo di crisi come quello che stiamo vivendo in Italia è diventato fondamentale risparmiare ovunque si riesca. Uno dei settori più colpiti è sicuramente quello della luce e il gas. Molte famiglie italiane sono state messe in ginocchio dopo i rincari sulle bollette, per questo motivo bisogna ridurre al minimo il consumo di energia.

Sappiamo tutti che a far aumentare le nostre bollette sono sopratutto gli elettrodomestici, ma in alcuni casi il loro utilizzo è inevitabile. Un esempio concreto è proprio quello della lavatrice, ma per fortuna esiste un metodo che in pochi conoscono che ci eviterà di consumare corrente. Siete curiosi di scoprire come fare? Vediamolo insieme.

Lavatrice: ecco come utilizzarla senza corrente

Come dicevamo, la lavatrice è uno degli elettrodomestici che consuma più energia. La cosa migliore sarebbe utilizzarla il meno possibile e acquistarla con una classe energetica alta. Sappiamo però, che è uno strumento indispensabile e in alcuni casi non si riesce proprio a farne meno.

Per avere i panni puliti senza consumare un centesimo esistono due modi, il primo e quello più scomodo, ovvero lavare a mano. Mentre il secondo, è quello di comprare una lavatrice che funzioni senza l’uso della corrente elettrica. Nello specifico si tratta di modelli che funzionano a manovella o a pedale, quindi per farle andare serve la forza muscolare.

Lavatrice senza corrente
Ecco la lavatrice manuale: funziona senza corrente

Per farli funzionare vi basterà girare la manovella o azionare il pedale, il tutto durerà solo qualche minuto. Dopo il risciacquo finale, avremo dei capi super puliti senza aver speso un centesimo.

Ma attenzione, queste lavatrici hanno un solo problema, ovvero il numero di indumenti che si possono inserire al suo interno è davvero limitato. Nel dettaglio ci stanno appena 3 o 4 capi alla volta. Per questo motivo, si tratta di modelli adatti più che altro a persone single, che quindi possono lavare di meno.

Il costo di queste lavatrici manuali è di circa 10 euro, tuttavia, alcuni modelli più grandi possono arrivare anche fino a 200 euro di spesa. Potete trovarle su marketplace o Amazon.

Voi cosa ne pensate?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here