Bonus nido 2022: questo lo devi sapere, è arrivato il comunicato ufficiale

0
63

Bonus nido 2022, questo lo devi sapere: arriva la notizia che forse in molti temevano ma non si aspettavano, ecco i dettagli.

Tra i vari bonus stanziati dal Governo per aiutare i cittadini abbiamo visto anche il Bonus nido 2022, un particolare aiuto che come si intuisce è stato creato per supportare i pagamenti delle rette degli asili nido.

bonus nido 2022
Arrivano novità per questo bonus stanziato (foto: Pixabay).

A quanto pare però, è arrivata una notizia che forse in molti temevano, ma (almeno ora) non si aspettavano; ecco le novità a riguardo, lo devi sapere assolutamente.

Bonus nido 2022, questo lo devi sapere: arriva la notizia

Stando a quanto riportato da informazionefiscale.it, è l’INPS stesso a rivelare a tutti cittadini le novità per questo particolare bonus; sulla pagina “INPS per la famiglia” è stato infatti comunicato l’esaurimento delle risorse stanziate per il Bonus nido 2022.

Ancora mancano tre mesi alla fine del 2022 e molte domande fino a 3.000, a quanto pare, sono rimaste in stand- by; vista l’alta richiesta, sembra che al momento i 553,8 milioni di euro al momento messi a disposizione non riescono ad coprire in maniera positiva tutte le richieste inviate.

“Le eventuali domande che in base ai tempi di presentazione, per insufficienza di budget, non potranno essere accolte saranno comunque ammesse ma “con riserva” spiega l’INPS sulle pagine social, sempre come riporta il sito.

“Qualora a fine anno dovessero residuare somme ancora disponibili, le stesse domande potranno essere recuperate e poste in lavorazione secondo l’ordine di presentazione acquisito” si legge ancora.

bonus nido 2022
Finite le risorse attualmente stanziate per questo bonus; le domande sospese al momento in attesa (foto: Pixabay).

Il fatto che la cifra stanziata non sia riuscita a coprire tutte le richieste è un dato che sbalordisce l’istituto stesso, ma al momento la situazione attuale è questa e tante famiglie dovranno adattarsi; per tutti coloro i quali hanno visto accogliere la loro domanda con riserva non resta che attendere  la fine dell’ anno, con ‘INPS che probabilmente stabilirà una nuova graduatoria di beneficiari.

La situazione, in ogni caso, è in continuo mutamento, anche in vista delle prossime elezioni politiche e dell’imminente cambio di Governo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here