Zanzariere: devi farlo prima che sia troppo tardi

0
20

Zanzariere, puliscile perfettamente prima dell’ inverno: il trucco per igienizzare questi oggetti d’arredamento con la fine dell’estate.

Con la stagione estiva che ormai sta volgendo al termine, anche visto il ritorno a scuola, è tempo di fare pulizie prepararsi per i prossimi mesi invernali; tra gli oggetti da igienizzare anche le zanzariere, che ci hanno protetto da insetti vari come  mosche, api, vespe e soprattutto zanzare, ma che si sono anche sporcate.

Zanzariere puliscile perfettamente
Ecco come fare (foto: Pixabay).

Sai come igienizzarle al meglio e  mantenerle perfettamente pulite anche nei prossimi mesi, dopo diverse settimane di caldo e finestre costantemente aperte? Ecco il trucco.

Zanzariere, puliscile perfettamente prima dell’ inverno: ecco come fare

Questi oggetti da fissare sulle proprie inferriate o da applicare in concomitanza delle finestre sono davvero utilissimi per impedire il passaggio dalle finestre degli insetti, specie delle fastidiosissime zanzare.

Essendo comunque fissate all’esterno, accumulano inevitabilmente terra e sporcizia portata dal vento; ecco dunque che risulta davvero essenziale mantenerle pulite, e lo si può fare anche in maniera molto rapida.

Per prima cosa, come riporta il sito pianetadonne.blog, è importante spolverarle bene, togliendo la polvere tra gli angoli e sulla rete; per farlo possiamo usare un’aspirapolvere regolando però la potenza, oppure un semplice panno da spolvero.

Successivamente, possiamo procedere in caso anche con un lavaggio vero e proprio; in questo caso ci è molto utile il sapone di Marsiglia, aggiunto a un po’ d’acqua e poi inserito in un vaporizzatore. La soluzione va spruzzata direttamente sulle zanzariere, per poi pulire con una spazzola di plastica (molto delicatamente).

Zanzariere puliscile perfettamente
I metodi per pulire le zanzariere (foto: Pixabay).

In alternativa al sapone di Marsiglia, nella soluzione con l’acqua, possiamo  diluire anche  l’aceto bianco, sempre utile quando si parla di varie pulizie. Bastano 100 ml di aceto in un litro d’acqua, da inserire  dentro ad un vaporizzatore, per avere le zanzariere pulite.

L’ultimo modo per disinfettarle coinvolge invece l’ammoniaca diluita in acqua; il composto va miscelato in un recipiente, in cui poi intingere la spugnetta da passare sulle zanzariere. E’ sempre bene, specie in questo caso, fare molta attenzione quando si usano i prodotti, e seguire le varie informazioni date dalla casa produttrice sulla confezione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here