Sale: si trova in alimenti che non immagini

0
67

Volete scoprire insieme a noi i dieci alimenti che contengono più sale? Alcuni neanche ve li immagineresti. Andiamo a scoprire quali sono.

Quando si è a dieta – ma in realtà è un consiglio che dovrebbero seguire tutti – si dovrebbe limitare l’utilizzo del sale.

Infatti, quest’ultimo contiene sodio e se non si utilizza in piccole quantità potrebbe provocare danni seri al cuore, ai vasi sanguigni, ai reni e al cervello, ma anche sulla pressione sanguigna. Dobbiamo stare sia a quanto sale si mette sulle nostre pietanze, sia anche ai cibi che acquistiamo abitualmente e che ne sono provvisti.

Sale: attenzione a questi cibi
Sale: attenzione a questi cibi (Pixabay)

Nell’articolo di oggi, scopriremo insieme quali sono i dieci alimenti che contengono più sale. Uno fra tutti è il pane: un solo pezzo di questo cibo contiene circa 235 milligrammi di sodio, ovvero circa il 15% della quantità che si dovrebbe mangiare abitualmente al giorno.

Bisogna prestare attenzione anche alla pizza: infatti, tra il sale messo nell’impasto e quello nella mozzarella può arrivare ad avere circa 760 mg di sale.

Sale: attenzione a questi cibi

Tra i cibi che sarebbe meglio limitare ci sono anche gli affettati e la carne alla griglia. Quest’ultima in particolare se mangiata spesso in questo modo potrebbe anche sviluppare alcune sostanze cancerogene.

Anche il pollo arrosto spesso potrebbe essere già insaporito con del sale e/o altre spezie. E potrebbe arrivare ad avere circa 600 mg di sodio.

Le patate fritte: sono uno degli alimenti più amati dai bambini, ma anche da molti adulti. Ma fanno anche molto male, in quanto sono fritte in oli ricchi di grassi saturi oltre ad avere grandi quantità di sale.

Sale: attenzione a questi cibi
Tra i cibi da evitare ci sono anche le patatine fritte (Pixabay)

Invece di mangiare le zuppe pronte cercate di prediligere quelle fatte in casa da voi: infatti, quelle pronte potrebbero addirittura arrivare a contenere circa 940 mg di sodio.

Tra gli altri cibi che sarebbero meglio limitare ci sono anche i sandwich, i formaggi e il salmone affumicato. Per cercare di ridurre il consumo del sale sarebbe meglio mangiare molta verdura.

Bisogna prestare molta attenzione ai cibi in scatola e si dovrebbero leggere molto accuratamente le etichette. Si dovrebbe utilizzare forse più aceto e succo di limone, erbe, spezie, aglio al posto del sale per aggiungere sapore ai nostri piatti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here