Michael Schumacher: il segreto che non ti immagini

0
93

Michael Schumacher, il segreto che non ti immagini: ecco i rumors riguardanti le cure dell’ex-campione di Formula 1.

Michael Schumacher è un nome che, nel mondo dello sport e dell’automobilismo (ma non solo) non ha davvero bisogno di presentazioni. Sette  i campionati mondiali vinti in F1, un record eguagliato solamente da Lewis Hamilton, e un nome diventato ormai leggenda in Ferrari e nelle corse.

michael schumacher segreto
I rumors circa questo dettaglio delle cure dell’ex-pilota (Foto: YouTube).

Purtroppo, l’incidente del 2013 (con gli Sci e non in auto) ha cambiato notevolmente la vita del campione, le cui condizioni di salute sono ancora oggi fonte di molti misteri. Secondo alcuni poi, ci sarebbe anche un segreto a riguardo.

Michael Schumacher, il segreto che non ti immagini: ecco i rumors sulla cura

Stando a quanto riportato dal The Sun (e ripreso anche, ad esempio, dal sito mowmag.com) l’amatissimo pilota sarebbe stato sottoposto ad un costosissimo trattamento medico, piuttosto all’avanguardia e proibitivo (per il suo costo) per la maggior parte delle persone.

Il costo, sempre secondo quanto riportato dalle fonti citate, sarebbe stato di  circa 115.000 sterline a settimana; una cifra sicuramente ben spesa per tentare in ogni modo di bloccare l’incedere della lesione cerebrale di cui è stato vittima l’ex-pilota.

La cura pare abbia utilizzato delle cellule staminali nel tentativo di rigenerare e ricostruire il s sistema nervoso di Schumacher, un trattamento davvero innovativo ma dispendioso in termini economici e di assistenza medica. Infatti, sarebbe stato necessario un team di circa 15 infermieri e medici per monitorare la situazione e constatare in ogni momento gli eventuali miglioramenti.

michael schumacher segreto
Le cure di Schumacher sarebbero state davvero costose, oltre che innovative (foto: Rai Play).

Le cellule staminali pare siano state prelevate dal midollo osseo e dal cuore del paziente, un’operazione delicatissima; successivamente, il trattamento pare abbia previsto l’iniettamento per riparare il tessuto danneggiato, in questo caso per rigenerare il sistema nervoso.

Le spese mediche, come riporta il The Sun, pare siano stati difficili da sostenere anche per la famiglia Schumacher, che non ha però di certo badato a spese o evitato di privarsi di qualche lusso pur di procedere al trattamento per il bene del pilota.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here