WhatsApp: il trucco che in pochissimo conoscono

0
101

WhatsApp è sicuramente l’App di messaggistica più utilizzata al mondo, ma attenzione in pochi conoscono questi trucchi infallibili. Scopriamo nel dettaglio di cosa si tratta. 

Al giorno d’oggi è impossibile trovare una persona che non utilizzi WhatsApp, in effetti si tratta di una delle applicazioni di messaggistica più famosa al mondo. Questa, oltre ad essere gratuita, ci permette di scambiare messaggi scritti o vocali, video, immagini e documenti in pochissimi secondi.

trucchi whatsapp
Trucchi WhatsApp: ecco i migliori

In pochi, però, sono in grado di sfruttare al massimo le potenzialità di questo programma, tant’è che sempre più persone si ritrovano la memoria del proprio cellulare sempre piena oppure vengono infastiditi nelle ore più improbabili della giornata.

Ma non preoccupatevi, oggi vi sveleremo alcuni trucchi infallibili per proteggere la privacy e la memoria del vostro telefono. Siete curiosi di scoprire come funzionano? Vediamolo insieme. 

WhatsApp: ecco i trucchi migliori per proteggere la privacy e la memoria

Come dicevamo, WhatsApp è uno dei programmi di messaggistica più utilizzati, per questo motivo è necessario essere sempre informati sugli ultimi aggiornamenti. Ad esempio, in pochi sanno che per tutelare la propria privacy è possibile attivare una funzione molto semplice, stiamo parlando delle famose spunte blu.

Quante volte vi sarà capitato di aprire per sbaglio un messaggio che non volevate leggere dando la conferma di lettura all’altra persona. Generalmente in questi casi ci sentiamo in dovere di rispondere immediatamente, per questo motivo esiste un trucco per togliere la visualizzazione del nostro ultimo accesso.

Per attivarla non dovrete dar altro che andare nelle impostazioni e cliccare su Account e poi su Privacy. In questa sezione troverete la funzione per togliere la doppia spunta blu e anche l’accesso.

trucchi whatsapp
WhatsApp: ecco alcuni trucchi per salvare privacy e la memoria del tuo cellulare

Un altro problema molto comune è quello della memoria intasata sul nostro cellulare, spesso questo è dovuto proprio alle foto o ai video che ci arrivano su WhatsApp. Per risolvere questo inconveniente non dovrete far altro che andare nelle impostazioni dell’applicazione e scegliere di visualizzare questi media soltanto nella cartella dell’app.

Ricordatevi di eliminare sempre le foto che non vi servono, in questo modo eviterete di sprecare spazio nella memoria del vostro cellulare. Ora non vi resta che correre ad attivare tutte queste funzioni. Voi cosa ne pensate?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here