Casa: come ristrutturarla senza spendere con i bonus

0
80

Casa, come ristrutturarla senza spendere con i bonus: ecco le agevolazioni messe a disposizione di cui si può usufruire.

La casa è un luogo fondamentale per la nostra vita: è dove condividiamo intimi momenti con amici e parenti, costruiamo una famiglia e facciamo le somme della nostra esistenza, lavorativa e privata.

casa come ristrutturarla
I vari bonus per la casa (foto: Pixabay).

Le spese per la ristrutturazione però possono spesso scoraggiarci, invitandoci a lasciar perdere; grazie ad alcuni bonus messi a disposizione però si può risparmiare davvero tantissimo.

Casa, come ristrutturarla senza spendere con i bonus: ecco le agevolazioni

Nel corso di questi ultimi anni sono stati messi a disposizione diversi bonus sia per ristrutturare la casa, sia per migliorarne l’efficienza energetica. Come ricorda Proiezioni di Borsa, il bonus più interessante è sicuramente quello al 110%; in questo modo, è possibile effettuare delle ristrutturazioni a costo zero cedendo i crediti accumulati nei confronti dello Stato.

Come sottolinea il sito dell’Agenzia delle Entrate, “Il Superbonus […] consiste in una detrazione del 110% delle spese sostenute a partire dal 1 luglio 2020 per la realizzazione di specifici interventi finalizzati all’efficienza energetica e al consolidamento statico o alla riduzione del rischio sismico degli edifici” si legge. E’ spiegato anche come tra gli interventi rientrino anche impianti fotovoltaici e colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici.

casa come ristrutturarla
(foto: Pixabay).

Come specificato, questo “superbonus” spetta in caso di interventi di isolamento termico sugli involucri, sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale sulle parti comuni, sostituzione di impianti di climatizzazione invernale sugli edifici unifamiliari o sulle unità immobiliari di edifici plurifamiliari funzionalmente indipendenti; e poi ancora per interventi antisismici o  interventi di efficientamento energetico, come l’istallazione di impianti fotovoltaici, infrastrutture per ricarica di veicoli elettrici e, infine, anche per quelli di  eliminazione delle barriere architettoniche.

Tra gli altri bonus, troviamo quello facciate, il sismabonus, il bonus verde (per il giardino) e anche diverse agevolazioni per comprare casa, specie per gli under 36 con lo specifico bonus. In quest’ultimo caso, lo Stato offre una garanzia fino al 80% del mutuo concesso dalla banca per comprare l’appartamento. Tutti gli ulteriori dettagli per i vari bonus sulla casa sono consultabili sul sito dell’ENEA.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here