Zucchine e ricotta: le frittelle che rifarai per giorni, troppo buone!

0
111

Vediamo insieme una ricetta buonissima che possiamo fare con le zucchine e che farà mangiare le verdure anche a chi non piacciono.

Oggi vi vogliamo proporre una ricetta non proprio light ma dal sapore incredibilmente buono e speciale, stiamo parlando delle frittelle alle zucchine e ricotta, una vera e propria esplosione di sapore in bocca.

Zucchine e ricotta: le frittelle che rifarai per giorni, troppo buone!
Zucchine e ricotta: le frittelle che rifarai per giorni, troppo buone!(pixabay)

Possiamo poi modificarle a nostro gusto ed in base a quello che abbiamo a disposizione in quel momento, quindi non ci perdiamo in troppe chiacchiere e vediamo meglio cosa ci occorre.

Zucchine e ricotta: le frittelle che rifarai per giorni, troppo buone!

Il trucco di questo piatto è che non serve friggerle possiamo metterle senza problemi in forno, ecco perchè sono anche molto light, hanno circa 60 calorie per pezzo, con questi quantitativi avete circa 15 frittelle:

  • 40 gr di parmigiano grattugiato
  • Pangrattato quanto basta
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio extravergine d’oliva quanto basta
  • 250 gr di ricotta light
  • 1 uovo
  • Basilico quanto basta
  • Sale quanto basta
  • Prezzemolo quanto basta
  • Pepe quanto basta
  • 60 gr di scamorza
  • 3 zucchine

Iniziamo adesso con la preparazione vera e propria, lavando molto bene le nostre zucchine che poi andremmo ad asciugare con un foglio di carta assorbente, togliamo sia la punta che la fine e poi dobbiamo grattugiarle con tutta la buccia.

Mi raccomando, però, cerchiamo di evitare la parte bianca che è molto acquosa, poi mettiamo il contenuto dentro ad una scodella ed aggiungiamo le uova, e la scamorza che nel mentre avremmo tagliato a julienne.

Poi mettiamo anche la ricotta, l’aglio grattugiato, il prezzemolo tritato ed il basilico, per ultimo mettiamo il parmigiano, adesso non ci resta solamente che amalgamare tutti gli ingredienti.

Possiamo mettere anche un po’ di pepe, e se ci accorgiamo aggiustare di sale, ma senza esagerare troppo, quando è tutto bello uniforme mettiamo il pangrattato e mescoliamo di nuovo.

Zucchine e ricotta: le frittelle che rifarai per giorni, troppo buone!
Zucchine e ricotta: le frittelle che rifarai per giorni, troppo buone! (nonsoloreciclo)

Adesso possiamo iniziare a creare le nostre frittelle, ovviamente in base a quanto le facciamo grandi ne avremmo un numero maggiore o inferiore.

Prendiamo una teglia e ci adagiamo, come sempre, la carta da forno poi mettiamo un po’ di pangrattato ed iniziamo ad appoggiare le frittelle, poi facciamo cuocere, sempre a forno caldo, per circa 25 minuti a 180 gradi.

Ecco che la nostra bontà è pronta da servire a tavola, possiamo accompagnarla con qualche salsa, oppure servirla così e metterci accanto un po’ di semplice insalata, insomma diamo sfogo alla nostra creatività per questa cena particolare e diversa dal solito.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here