Roma, questa volta la Cassia è fatale per Alessio: aveva solo 20 anni

0
207
Fonti ed evidenze: Messaggero, Today

Ennesimo incidente stradale che si porta via un giovanissimo, questa volta è avvenuto a Roma. Alessio Massa aveva solo 20 anni. 

Le nostre strade si sono trasformate in un enorme cimitero. Ogni giorno o quasi qualcuno non torna più a casa dalla propria famiglia, dai propri amici, dai propri figli. Negli ultimi anni tra ciclisti, monopattini e cinghiali che circolano indisturbati, i sinistri mortali sono ancora aumentati. L’ultimo si è verificato a Roma, sulla Cassia.

ANSA/SERGIO PORTORIEIRO/ARCHIVIO

La vittima aveva solo 20 anni e si chiamava Alessio Massa. Il giovane, in sella al suo scooter, è finito contro un’auto all’altezza di via Oriolo in direzione della Capitale. Chiamati subito i soccorsi, un’ambulanza è giunta sul posto: poi l’arrivo degli agenti di Roma Capitale. Il giovane motociclista è stato trasportato in codice rosso all’ospedale San Pietro. Quando è arrivato presso il nosocomio le sue condizioni erano già molto gravi e, infatti, è stato deciso in serata il trasferimento al Gemelli, dove purtroppo Alessio è deceduto.

L’impatto tra lo scooter del 24enne e l’automobile è stato violentissimo tanto da richiamare l’attenzione di numerosi residenti della zona. Stando alle prime testimonianze dei presenti, il veicolo stava regolarmente svoltando verso sinistra quando è arrivata la moto a gran velocità.  L’esatta dinamica dei fatti che hanno portato alla tragedia  è ancora al vaglio degli agenti.  La strada è stata chiusa al traffico per lungo tempo con caos e code nel quadrante Nord. Sempre a Roma, pochi giorni addietro, un’altra giovanissima ha perso la vita a causa di un incidente. La ragazza si chiamava Lucrezia Natale, aveva compiuto 27 anni tre giorni prima del sinistro che ne ha provocato la morte. L’incidente si è registrato sulla A4 Roma-Civitavecchia e ha causato un morto e quattro feriti in codice rosso. Lucrezia si trovava a bordo di una Fiat Cinquecento assieme ad altri quattro giovani. Per ragioni ancora in via da accertamento, l’auto è stata tamponata da una Mercedes station wagon guidata da un uomo di 70 anni. Il sinistro ha coinvolto quattro macchine. La 27enne è rimasta incastrata nell’abitacolo dell’auto ridotto ad un ammasso di lamiere. Una volta tirata fuori dai Vigili del Fuoco, la ragazza è stata affidata alle cure dei sanitari del 118 che hanno cercato a lungo di rianimarla ma ogni tentativo è risultato vano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here