Un posto al sole: scambio d’identità momenti di panico!

0
115

Un posto al sole, Manuela decide di prendere il posto di Micaela e di partire per le vacanze con Filippo, Serena e i bambini.

Una nuova puntata attende i fan di Un posto al sole. Oggi cari amici l’amatissima serie tv festeggia ben 6000 puntate e andrà in onda in modo molto diverso dal solito.

un posto al sole
Un posto al sole: scambio d’ identità momenti di panico! (web)

Nel dettaglio gli spoiler ci fanno sapere che un personaggio molto amato ma rimasto in anonimato nell’ultimo periodo parlerà di alcune vicende all’interno della serie.

Un posto al sole: Scambio di identità tra le gemelle

Nelle puntate precedenti abbiamo visto Manuela scoprire sua sorella intenta a lasciare Napoli. La ragazza si è innamorata di un giovane fotografo e vuole andare via da sola con lui. Per questo motivo Manuela per non far disperare il suo nipotino e Niko decide lei di partire insieme al misterioso ragazzo.

Roberto e Marina sono tornati insieme e hanno messo da parte i loro dissapori. La coppia ha trascorso una notte di passione ma il giorno seguente, l’incontro con Fabrizio ha messo in crisi di nuovo la Giordano. Non sa più se abbia fatto la scelta giusta.

La sopa opera festeggia oggi 6000 puntate

Intanto, Nunzio è sempre più in crisi. Il giovane ragazzo è rimasto deluso dalla partenza della sua fidanzata da sola e ora è disperato. Lo stesso anche Franco sa di aver mentito al figlio senza fare nulla. Ora, non ha il coraggio di confessare.

un posto al sole
un posto al sole

Come già detto in precedenza oggi Un posto al sole festeggia le sue 6000 puntate. Era il 21 ottobre 1996 quando su Rai3, andava in onda la prima puntata. La soap partenopea ci ha fatto compagnia sino a ora, dal lunedì al venerdì, nell’estate del 1997 e del 1998 andò in onda pure di domenica, con una puntata riassuntiva . Nel corso di questo tempo molti personaggi hanno abbandonato come Serena Rossi, altri invece sono rimasti come Marina e Roberto. Intanto, le trame di Palazzo Palladini continuano ad incuriosire il pubblico ormai affezionato alla sopa opera.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here