Lo riconoscete? Oggi è un noto presentatore

0
110

Lo riconoscete? Oggi è un noto presentatore: c’è sempre molta curiosità nel vedere i “vip” prima del successo, indovinate chi è!

Attori, presentatori, cantanti, showgirl e influencer: siamo abituati tutti a vederli all’apice del successo, con una vita solo apparentemente perfetta e totalmente, almeno per noi, realizzati.

lo riconoscete
Riconoscete questo bambino nella foto? Oggi è cresciuto ed è diventato un noto presentatore della nostra tv.

Anche i vip però (sebbene spesso ce lo scordiamo) sono umani e, oltre a difficoltà, sofferenze e momenti di debolezza, hanno anche un passato, un’infanzia dove probabilmente coltivavano il sogno di arrivare al successo facendo qualcosa che gli piacesse. Riconoscete questo bambino? Di strada ad oggi ne ha fatta, è un noto presentatore.

Lo riconoscete? Oggi è un noto presentatore: i lineamenti non mentono

Chi è solito guardare la tv, ma anche i meno “pratici”, avranno probabilmente riconosciuto quasi subito il bambino raffigurato nella foto; d’altronde oggi, sebbene “maturato”, il suo volto è presentissimo sul piccolo schermo, ed è sicuramente tra i più amati.

Ma certo, è proprio lui: il bambino nella foto è Carlo Conti! Senza occhiali, ma con l’inconfondibile taglio degli occhi e quell’espressione diventata celebre grazie a diversi programmi.

Classe ’61, Conti ha ormai superato i sessant’anni, ma la sua carriera è più florida che mai; ancora oggi, nonostante ad esempio la Rai abbia affidato la conduzione del Festival di Sanremo (da lui timonato nel triennio 2015-2017) ad Amadeus, è ancora uno dei volti di punta dell’azienda.

A settembre, come succede ormai da diversi anni a questa parte, tornerà su Rai 1 con Tale e Quale Show, mentre di recente è stato impegnato con The Band e DallArenaLucio, programma speciale dedicato al grande Lucio Dalla.

La foto che si vede nell’articolo è stata utilizzata come copertina del suo libro Io che…, pubblicato ormai più di dieci anni fa, nel 2011; in questa biografia, Conti si racconta al pubblico come mai fatto prima.

“[…] ripercorre la sua vita, componendo un ritratto leggero, divertente, condiviso. I suoi ricordi privati sono memoria collettiva” si legge nella sinossi del libro (presente ad esempio sul sito Mondadori), disponibile nelle librerie e presso i rivenditori online.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here