Manuel Bortuzzo e la rivelazione intima che non ti aspetti

0
118
Fonti ed evidenze: Caffeina Magazine

L’ex nuotatore ha deciso di parlare senza filtri della sua intimità: leggiamo insieme le dichiarazioni di Manuel Bortuzzo.

La storia di Manuel Bortuzzo risulta talmente intensa da essersi prestata come trama per un film, parliamo infatti di un giovane ragazzo reduce da un’esperienza decisamente traumatica. Si trovava nel posto sbagliato al momento sbagliato in quel ormai lontano 3 febbraio 2019; giorno in cui venne colpito alla schiena da un colpo di proiettile. La lesione al midollo lo costrinse all’utilizzo della sedia a rotelle, qualcosa di assolutamente estraneo soprattutto in relazione ad un giovane sportivo.

Data l’importanza della sua esperienza, Manuel decise di condividere quella realtà con il pubblico italiano; partecipò così alla sesta edizione del Grande Fratello Vip, condotta da Alfonso Signorini, affiancato da Adriana Volpe e Sonia Bruganelli. Nonostante la sua missione fosse quella di concentrare il percorso sulla sua esperienza, alla fine l’attenzione si concentrò sulla sua storia con la principessa Selassié.

Manuel Bortuzzo (Biccy)
Manuel Bortuzzo (Biccy)

La storia d’amore tra Lucrezia e Manuel durò appena un mese una volta spente le luci dei riflettori, i due erano troppo diversi ed in molti ritennero la principessa troppo immatura per confrontarsi con un ragazzo come lui. Inoltre, spesso la Selassiè faticava a comprendere il desiderio di Manuel di rimanere solo con se stesso, faticava – fondamentalmente – ad entrare in empatia con la sua condizione.

A questo proposito, a livello sentimentale, Manuel ha deciso di confidare al pubblico degli aspetti molto intimi, conseguenti all’incidente. La maturità con cui l’ex nuotatore ha affrontato certi temi ha sconvolto il web. Vediamo insieme le sue parole.

Manuel Bortuzzo parla apertamente della sua intimità

La tragedia di quel lontano 3 febbraio 2019 non ha causato solo problemi di mobilità fisica, ha reso difficile anche un semplice rapporto intimo. Manuel Bortuzzo ha deciso di confidare ai coinquilini della casa dei dettagli a questo proposito, specificando che benché tutto funzioni correttamente, la lesione al midollo gli impedisce tutt’oggi di eiaculare alla fine del rapporto.

Manuel Bortuzzo (Altra Notizia)
Manuel Bortuzzo (Altra Notizia)

“La sotto funziona tutto, ma non c’è […]” – ha ammesso Bortuzzo – “ci sono tantissime stimolazioni e faccio già dei cicli di pasticche. Per ora niente, però essendo che dentro ci sono ancora basta andare alla banca del seme”. L’ex nuotatore infatti ha dichiarato di volersi rivolgere a personale specializzato, in modo da poter avere la possibilità in futuro di costruire una famiglia.

“Mi sono abituato, ormai sono due anni, ho tantissimi altri piaceri” – ed ha concluso simpaticamente – “Con me le ragazze si divertono per tanti motivi, se guardo l’aspetto positivo posso anche starci tutta la notte”. Insomma, parliamo di un ragazzo particolarmente forte, capace di rispondere con sorriso e determinazione alle avversità che la vita gli ha riservato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here