Colpita da un malore, mamma cade dalle scale con in braccio la figlia di 24 giorni

0
318
Fonti ed evidenze: Messaggero, Today

Tragedia a Bari. Una giovane mamma di 34 anni è caduta dalle scale mentre teneva la sua bimba di 24 giorni in braccio.

Vuoi il caldo che provoca malesseri, vuoi un attimo di disattenzione, vuoi la fetta che i rincorre: la 34enne è caduta dalle scale mentre aveva in braccio la figlia di appena 24 giorni.

ANSA / CARDINI / DBA/ARCHIVIO

L’incidente è avvenuto intorno alle 3.30 della notte nel quartiere Palese di Bari. Forse la donna si era alzata perché la piccola stava piangendo. Forse la bimba aveva fame o non riusciva a dormire e la mamma preoccupata era corsa da lei. In quel tragico momento la mamma aveva in braccio la sua piccola. Complice il buio, la giovane mamma è precipitata dalle scale mentre teneva in braccio la neonata. Nonostante la prontezza dei sanitari del 118, per la madre non c’è stato nulla da fare: nel cadere dalla scala a chiocciola, ha battuto violentemente la testa ed è morta in ambulanza mentre la stavano trasportando in ospedale. La bambina, invece, è fuori pericolo. Si trova ricoverata in osservazione nel reparto di neonatologia del Policlinico di Bari: da quanto riferito dai medici, le sue condizioni sono buone.

Non è ancora chiaro se la 34enne sia caduta dalle scale perché ha inciampato o se sia stata colpita da un malore improvviso che le ha fatto perdere l’equilibrio. Purtroppo in questa torrida estate i malori improvvisi sono sempre più frequenti. Qualche giorno fa a essere colpito è stato un uomo di 82 anni di Grosseto. L’anziano alla guida della sua automobile, ha travolto oltre venti ciclisti causando la morte di quattro di essi e morendo lui stesso. Nelle ultime settimane anche molti giovanissimi sono stati stroncati da malori improvvisi e inspiegabili. Un ragazzo di 19 anni, Gregorio Boccuni, giovane promessa del pugilato si è sentito male mentre era in acqua a Capri a fare una nuotata insieme al fratello: non è più tornato a riva. Mentre la 17enne Alessia De Nadai è stata colpita da un fortissimo mal di testa: la corsa folle in ospedale, due operazioni d’urgenza e, infine il coma da cui Alessia, a soli 17 anni, non si è più risvegliata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here