Rassodare cosce e gambe? Come farlo in poche settimane

0
114

Vediamo meglio insieme come possiamo rassodare questa parte delicata del corpo femminile che in estate viene messa maggiormente in mostra.

Come sappiamo con l’arrivo dell’estate tantissime donne, e non solo, iniziano a farsi dei problemi per quanto riguarda la loro forma estetica perchè magari hanno qualche chiletto da smaltire.

Rassodare cosce e gambe? Come farlo in poche settimane (pixabay)
Rassodare cosce e gambe? Come farlo in poche settimane (pixabay)

Ma come possiamo fare dato che l’estate è praticamente arrivata? Oggi vi consigliamo qualche esercizio ben mirato per le gambe che ci può aiutare veramente tantissimo, provare per credere.

Rassodare cosce e gambe? Come farlo in poche settimane

Ovviamente, oltre all’allenamento dobbiamo accostare anche una sana e corretta alimentazione altrimenti non funziona nulla, perchè per stare bene tutto il nostro corpo, e se riusciamo anche la mente deve farlo.

Ad esempio le odiate culotte de cheval sono degli accumuli di adipe che avviene in una determinata zona, ovvero tra gluteo e coscia e rovinano il nostro profilo, e se aggiungiamo anche la pelle a buccia di arancia le cose peggiorano.

Questo problema non ha nulla a che fare con il peso, perchè può succedere anche alle donne magre, e per questo motivo è molto importante fare dell’attività fisica che ci aiuta, in modo molto mirato.

Possiamo risolvere, o quanto meno ridurre questo problema con una serie si scelte giornaliere molto importanti, evitando quindi cibi con molti zuccheri o grassi e sostituirli con cerali integrali, legumi o carni bianche.

Per quanto riguarda lo sport possiamo scegliere tra camminata veloce, nuovo o spinning, oppure aerobia, ma se vogliamo fare meno sforzo, noi vi proponiamo 3 esercizi che fanno al caso, nostro e vostro.

Il primo è molto semplice, dobbiamo fare dei passi laterali con un elastico in posizione assolutamente eretta e con una distanza che tenga in tensione il nostro elastico sempre, facciamo quindi un passo con la gamba destra e poi uno con la sinistra.

Ripetiamo questo nostro esercizio per 10 volte poi ci fermiamo per dieci secondi e lo facciamo nuovamente per altre due serie, possiamo poi passare al secondo esercizio che prevede sempre l’utilizzo dell’elastico.

Ovvero, dobbiamo fare dei calci laterali, mettendolo sempre sulle caviglie, ma deve essere più lungo in modo che possiamo tirare su la gamba, pieghiamo il nostro ginocchio ed andiamo giù, poi risaliamo ed alziamo di lato la gamba destra.

Torniamo in posizione e facciamo la stessa cosa con la sinistra, dobbiamo fare in questo caso 3 serie con 15 ripetizioni per volta ed una pausa sempre di 10 secondi tra le varie serie.

Rassodare cosce e gambe? Come farlo in poche settimane
Rassodare cosce e gambe? Come farlo in poche settimane (pixabay)

Ultimo esercizio è lo squat, e mettiamo il nostro elastico all’altezza delle cosce, circa e pieghiamo leggermente con i peidi esterni alle spalle, tenendo le braccia piegate e con i pugni uniti di fronte al petto.

Dobbiamo formare una sorta di triangolo quando scendiamo in modo lento, in questo caso dobbiamo fare 3 serie con 10 ripetizioni per volta e sempre la solita pausa, tra l’una e l’altra di dieci secondi.

Come sempre, poi, vi consigliamo di chiedere il parare ad uno esperto sia se stiamo facendo il nostro esercizio in modo corretto ma anche se possiamo farlo perchè abbiamo, magari, dei problemi di salute per il quale è meglio evitare, non fate quindi mai nulla di testa vostra ma chiedete sempre, mi raccomando!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here