Piante: volete una super fioritura? Ecco il trucco

Vediamo meglio come possiamo avere un balcone super fiorito che lascerà tutti i passanti senza parole e sarà una gioia per il nostro cuore!

A chi non piace avere un balcone curato e con tutti i fiori nella loro massima fioritura? Ma come possiamo fare per avere questa bellezza in casa? Noi oggi vi sveliamo un trucco che poi potrete condividere con le amiche.

Piante: volete una super fioritura? Ecco il trucco
Piante: volete una super fioritura? Ecco il trucco (pixabay)

Ovviamente svegliarsi la mattina e fare colazione sul balcone, o in giardino, guardando questi bellissimi fiori che ognuno di noi ha sul balcone è una gioia per la nostra mente e per il cuore.

Piante: volete una super fioritura? Ecco il trucco

[ADISNERTER AMP]

Il trucchetto che vi sveliamo oggi lo conoscono in pochissimi, a noi è stato confessato da un fioraio amico che ha voluto condividere questa informazione con tutti noi, e sapete di cosa si tratta? Del lievito di birra!

In questo modo le nostre piante saranno super rigogliose ed è anche un metodo assolutamente naturale che fa bene a tutti, e non rovina le nostre piante, anzi avremmo un’esplosione di fiori.

Ci occorro pochissime cose per fare questa sorta di fertilizzante in casa, ovvero un cucchiaino di lievito di birra, anche se è scaduto va bene, 3 lt di acqua a temperatura ambiente, ed una brocca.

Iniziamo quindi mettendo dentro la nostra acqua e facciamo sciogliere il lievito, il tutto deve riposare almeno 2 ore, ma va bene anche qualcosa in più, ovviamente per evitare che restino dei pezzettini, se usiamo quello sano, sbricioliamolo, mentre l’altro mescoliamo prima di lasciare in posa.

Ecco che il nostro fertilizzate super potente è pronto e possiamo darlo alle nostre amate piante, ma sapete perchè il lievito di birra? Contiene tantissima vitamina B che è importantissima per la fioritura delle piante.

Piante: volete una super fioritura? Ecco il trucco
Piante: volete una super fioritura? Ecco il trucco (pixabay)

Ma mi raccomando non va usato sempre, al massimo ogni 3 giorni per 2 settimane, ma non di più, mi raccomando, possiamo fare anche una sorta di scorta, ovvero mettendolo nei cubetti del ghiaccio e lo mettiamo quando serve, in questo modo il rilascia sarà graduale.

Un’altro metodo per fertilizzare le nostre piante è aggiungere dei pezzettini di buccia di banana, che contiene sia potassio che vitamina B e questo stimolerà le nostre piante, ad avere delle magnifiche fioriture che durano anche più a lungo.

 

Alessandro Righi

Impostazioni privacy