Amazon truffa: ecco il messaggio da non prendere in considerazione

0
515

Amazon truffa, ecco il messaggio da non prendere in considerazione: fate molta attenzione se vi arriva qualcosa del genere.

amazon truffa
Il messaggio truffa che chiama in caso Amazon (foto: Pixabay).

Con la digitalizzazione e il continuo uso di PC e smartphone, sono purtroppo aumentate anche le truffe online; la fantasia di alcuni malintenzionati pare proprio non avere freni quando si tratta di cercare di estorcere denaro alle persone.

Di recente, ha preso piede una truffa che coinvolge indirettamente Amazon; fate molta attenzione se vi arriva un messaggio del genere, da non prendere in considerazione immediatamente.

Amazon truffa, il messaggio da ignorare: fate attenzione

La dinamica  di questa truffa non è differente da quella di tante altre già attuate precedentemente; in pratica, i malintenzionati mandano dei messaggi invogliando, con un inganno, l’utente in questione a sborsare poche centinaia di euro, in modo da non insospettirsi.

Alle vittime vengono proposti dei guadagni da sedicenti trader, ma in realtà i soldi non vengono investiti e chi li sborsa a questi truffatori li ha praticamente persi per sempre.

“AMAZON sta crescendo del 49% nel 2022! Investi 200 euro e guadagna uno stipendio extra! Rispondi SI e ricevi informazioni gratuite” recita il testo del comune messaggio che da diversi mesi sta arrivando a vari utenti; il riferimento ad Amazon è solamente fatto per dare un riferimento noto alla possibile vittima, ma in realtà la multinazionale è estranea a tutto.

Alcuni provano anche di effettuare il raggiro con diverse chiamate, dove una voce registrata, spacciandosi per il servizio clienti Amazon Prime, propone all’interlocutore l’investimento.

amazon truffa
Attenzione a questo messaggio: ignoratelo senza nessuna esitazione (foto: Pixabay).

Leggi anche –> Bianca Guaccero: la gonna e lo spacco infinito che fa sognare il pubblico

Se vi è capitato o vi capiterà in futuro di ricevere un SMS del genere, ignoratelo senza alcuna esitazione; anche per altri messaggi del genere, è sempre bene non cliccare mai sui link forniti (specie se non è visibile l’url completo) e non condividere alcuni tipo di dato sensibile.

Leggi anche –> Maria De Filippi preoccupata: “Devo far entrare il medico?”, ecco cosa è successo

Nell’eventualità in cui abbiate già fornito credenziali o altri dati,  contattate immediatamente la Polizia Postale e denunciate alle autorità competenti il raggiro subito.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here