Super Green pass: ecco tutte le novità dal 6 dicembre

0
465

Super Green Pass, ecco tutte le novità portate da questo nuovo dispositivo per combattere la diffusione del COVID-19: le novità.

super green pass
Le novità del Super Green Pass.

Continua la lotta del governo ai contagi di COVID-19; dopo aver varato la misura del Green Pass, tra le polemiche generali e le proteste dei no-vax, pronta ad entrare in uso anche una nuova variante della certificazione verde, ottenibile fino ad ora o con le dosi di vaccino o con tampone.

A partire dal 6 dicembre, e per tutto il periodo natalizio, entrerà quindi in vigore il Super Green Pass, che in zona bianca sarà necessario almeno fino al 15 gennaio, mentre per le altre zone è attesa una proroga. Ecco tutte le novità.

Super Green Pass, le novità dal 6 dicembre

Tra le novità generali introdotte da questo provvedimento troviamo l’obbligo vaccinale per delle nuove categorie, così come l’estensione del Green Pass per altre attività prima per cui prima non era necessario. In questo senso, verranno rafforzati anche i controlli per evitare raggiri alle norme.

Questo nuovo Green Pass sarà ottenibile solamente dai vaccinati o da chi è guarito dal COVID-19, e non più anche dai “tamponati” come invece succedeva precedentemente; per alcuni luoghi quindi (stadi cinema, bar ristoranti), non basterà più solamente fare il tampone

super green pass
Le novità introdotte dal governo (foto: Pixabay).

Leggi anche –> WhatsApp: ecco come scoprire dove si trova un contatto che conosci

Il Super Green Pass verrà richiesto anche dagli albergatori, così come dagli addetti alla sicurezza per il trasporto ferroviario regionale, il trasporto pubblico locale e negli spogliatoi di qualsiasi attività sportiva, al chiuso e all’aperto.

Leggi anche –> Uomini e Donne: arriva un addio che nessuno si immaginava? Ecco la verità

Con questo nuovo provvedimento, scatta inoltre l’obbligo di vaccinazione anche per insegnanti e forze dell’ordine; confermato anche quello per il personale sanitario (esteso anche al personale che lavora negli ospedali) e delle Rsa, anche con l’obbligo alla terza dose. Cambiamenti anche per quanto riguarda la durata: ridotta dai 12 mesi del Green Pass ai 9 per questa nuova certificazione.