Tredicesima: verrà accreditata prima, ecco le date

0
109

La tanto attesa tredicesima verrà accreditata prima a tutti i lavoratori per questo 2021: ecco le date in quesitone.

tredicesima
Tredicesima in anticipo, ecco le date (foto: Pixabay).

Siamo sempre più vicini a dicembre e, mentre l’aria natalizia pare già farsi sentire, si comincia a pregustare anche l’incasso della tredicesima, da sempre attesa da tutti i lavoratori.

Nello specifico, questa volta arrivano buone notizie per il personale della Pubblica Amministrazione e per il personale ATA e Docente, considerando come la mensilità verrà pagata in anticipo.

Tredicesima 2021 in anticipo, ecco le date

A quanto pare, la decisione di pagare in anticipo lo stipendio di dicembre è focalizzata ad incentivare l’acquisto di regali natalizi per amici e parenti, movimentando un mercato che  tanto ha perso a causa della pandemia data dal COVID-19.

Per questo, la tredicesima verrà accreditata il prossimo 15 dicembre, insieme dunque all’accredito dello stipendio del mese in questione. Solitamente, gli altri mesi lo stipendio per il personale della scuola arriva intorno al giorno 23 del mese, ma in vista del Natale si è deciso di anticipare.

I lavoratori della Pubblica Amministrazione potranno verificare l’importo esatto che gli spetta direttamente online, collegandosi a partire dal 1° dicembre 2021 all’area riservata di NoiPA.

tredicesima
Pagamento in anticipo per incentivare i regali (foto: Pixabay).

Leggi anche –> Test visivo: in questa immagine ci sono 12 errori: se li trovi sei un genio

Ma le buone notizie non finiscono qui perché, anche per i pensionati, ci sono delle sorprese positive; assieme alla tredicesima di dicembre 2021 potranno infatti godere anche di un bonus di 150 Euro, un provvedimento istituito esclusivamente per chi  percepisce l’assegno minimo della pensione.

Leggi anche –> Beautiful anticipazioni: Hope fa un’appello struggente a Liam

Non ci sono novità invece per quanto riguarda il reddito di cittadinanza, che verrà pagato con la consueta cadenza; la postpay rispettiva verrà ricaricata, come ogni mese, il 27 dicembre, senza tuttavia l’accredito della tredicesima (a cui i beneficiari del reddito di cittadinanza non hanno diritto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here