Instagram e WhatsApp down: improvviso blocco, milioni di utenti senza connessione

0
634

Instagram e WhatsApp in down: nessuna spiegazione al momento per l’improvviso blocco. Disagi per milioni di utenti in tutto il mondo

Instagram

“5xx Server Error”. E’ questo il messaggio che gli utenti stanno leggendo in queste ore di oggi venerdì 19 marzo quando provano a collegarsi su Instagram o provano ad inviare un messaggio su WhasApp. Problemi di server ancora non decifrabili la causa dell’improvviso blocco che sta creando ingenti problemi agli utenti. Che utilizzano soprattutto l’App di messaggistica istantanea anche per lavoro.

Dalle 18 di oggi i primi problemi di connessione, con l’oscuramento che poi è arrivato sia per il social network ormai più utilizzato anche dai personaggi pubblici che per la app di messaggistica. Su Instagram il messaggio di errore server. Su WhatsApp invece la rotellina che gira di continuo e che impedisce di spedire o ricevere messaggi.

Le cose vanno meglio invece su Facebook, dove al momento non paiono esserci problemi. Anche Messenger non va: anche con la messaggistica di Facebook riscontrate criticità. Con l’impossibilità di recapitare i messaggi agli utenti. Tante le segnalazioni che arrivano proprio su Facebook da parte di utenti arrabbiati per questo buco di connessione che tra l’altro non è dovuto alle compagnie telefoniche.

–> Leggi anche Napoli, riceve entrambe le dosi di vaccino, dopo 37 giorni è positivo al Covid

Infatti le critiche verso Vodafone Tim ed altri operatori sono prove di fondamento. Infatti ad avere problemi non sono loro ma Instagram e WhatsApp.

AGGIORNAMENTO 19.15: da pochi minuti WhatsApp ha ricominciato a funzionare, così come Instagram ha ripreso a ricaricare le pagine. Con la scritta dell’errore del server scomparsa. Stesso discorso per l’app di messaggistica che ha ricominciato a funzionare. Con gli utenti che hanno potuto tirare un sospiro di sollievo. Si attendono adesso comunicazioni ufficiali per capire il reale motivo del crollo dei server che hanno generato il down di alcuni minuti.

–> Leggi anche Lecco, una ragazzina di 15 anni è caduta dal quarto piano e ancora non si è capito il motivo

C’è da dire che sono bastati una trentina di minuti per gettare gli utenti nel panico. Questo la dice lunga sul tempo che si trascorre sui social o sulle chat, al di la dei reali utilizzi per motivi di lavoro.