Attenzione a con chi parli: scopri in tre passaggi se stai chattando con una Intelligenza Artificiale

Dovresti fare molta attenzione quando sei in chat. A volte potrebbe capitare di parlare con l’Intelligenza Artificiale, ma senza rendertene conto. Ecco alcuni consigli per evitare truffe quando stai chattando con il tuo smartphone.

Chiunque abbia un telefono ha a che fare ogni giorno con le chat. Ne abbiamo tantissime, spesso le archiviamo perché diventano noiose e ripetitive, ma dobbiamo accettare che esistano e aprirle, almeno ogni tanto. Il fatto che alcune chat siano piene di persone noiose, volgari o violente potrebbe non essere il problema principale di chi si interfaccia con il mondo esterno attraverso uno smartphone.

Intelligenza Artificiale chatbot
Attento alle chat create dall’Intelligenza Artificiale – formatonews.it

Negli ultimi mesi, infatti, stanno aumentando le segnalazioni di chi si rende conto di aver chattato con l’Intelligenza Artificiale, senza rendersene conto. In questo modo, può capitare spesso di ricevere dei tentativi di truffa, ma oggi vogliamo provare a spiegarti come fare a difenderti e a capire se dall’altra c’è una persona in carne e ossa o un chatbot. Ti daremo la possibilità di scoprire alcuni consigli per navigare in totale sicurezza, senza doverti preoccupare di conseguenze negative.

Intelligenza Artificiale e chatbot: ecco come difendersi

Un chatbot è un software progettato per simulare una conversazione con un essere umano. Potrebbe succedere di avere una conversazione con una persona apparentemente umana, ma in realtà frutto del lavoro dell’Intelligenza Artificiale. Questo metodo è usato soprattutto per truffe romantiche. Dall’altra parte c’è una ragazza o un ragazzo di bell’aspetto che ti fa credere di essere interessato a te. Una volta entrati in confidenza, questa persona ti chiederà dei soldi e sarà proprio in quel momento che scatterà la truffa.

Intelligenza Artificiale problemi
I pericoli dell’Intelligenza Artificiale – formatonews.it

I chatbot possono essere configurati per qualsiasi tipo di truffa, sembrando davvero una persona reale. Ricorda che l’Intelligenza Artificiale utilizza spesso un linguaggio goffo, senza errori grammaticali e facilmente riconoscibile perché nessuno scriverebbe in maniera così pulita all’interno di una chat, soprattutto in una conversazione con una persona alla quale si è particolarmente legati.

Un altro elemento che dovrebbe farti insospettire è l’assenza di umorismo o ironia nelle conversazioni. L’Intelligenza Artificiale è programmata per sembrare umana, ma non lo è. L’ironia è una caratteristica degli esseri umani che nessuna invenzione artificiale riuscirà a copiare. Per questo motivo, se noti che il tuo interlocutore risponda in maniera fredda e distaccata alle tue battute, forse dovresti iniziare a preoccuparti e a fare verifiche più specifiche. Ad esempio, chiedi un appuntamento e vedrai che il tuo interlocutore sparirà immediatamente.

Impostazioni privacy