Non riesci a mettere da parte i soldi? Ecco come fare

0
277

Accade spesso che si hanno pochi soldi e quindi si cerca di metterne da parte. Ecco le 3 strategie ideate da dei geni in campo economico.

Tutti noi vorremmo imparare a risparmiare nel vero senso della parola. Alcuni ci riescono molto bene, altri invece hanno grandi difficoltà e non riescono a mettere, come in un salvadanaio, i soldi che si intende risparmiare. Lo stipendio medio in Italia è di circa 1.500 euro al mese. Spesso le famiglie sono in difficoltà e si ritrovano a dover pagare mutui o affitti, bollette, spesa quindi è difficile riuscire a mettere da parte anche solo qualche euro.

Soldi e risparmio
Soldi e risparmio: cosa fare – Formatonews.it

Troppe e tante sono le spese, ma esiste un metodo per riuscire a risparmiare qualcosa, per fortuna, bisogna solo imparare a metterlo in pratica.Si chiama “regola 50/30/20” ed è un modello di garanzia in campo economico per tutti coloro che vogliono risparmiare e mettere da parte dei soldi. Una tecnica elaborata dalla senatrice americana Elizabeth Warren, che aiuta tutti coloro che hanno un sogno, ossia imparare a gestire al meglio il denarosuddividendo lo stipendio in piccole parti. Sicuramente un ottimo metodo di risparmio che ha i suoi effetti e che aiuta notevolmente.

Come si applica

Quando si riceve lo stipendio mensile, bisogna operare la ripartizione che segue. Ossia si comincia con il mettere da parte metà del totale, ovvero il 50% del reddito, che va destinato alle spese essenziali, come mutuo o affitto. Questa parte è fondamentalesarà la prima da dover gestire nel modo giusto dato che è indispensabile per pagare le spese più importanti.

Il 30%, invece, riguarda le spese “di piacere”, ossia tutte quelle spese quelle che riguardano lo svago o il tempo libero e che quindi non risultano essere essenziali, certo non ci si vuole rinunciare e allora è fondamentale mettere da parte per sostenerle. L’ultimo 20%, sarà la parte da dedicare al pagamento dei debiti o, meglio ancora, al risparmio, dato che sicuramente ci sono delle spese da rimborsare e che non si possono trascurare o ignorare. Esistono altre due regole, importante è ben gestire le spese di casa.

risparmiare facilmente
Ecco come possiamo farlo in modo facile -formatonews.it

Quando andiamo a fare la spesa, dobbiamo scegliere il supermercato meno caro che ha dei prezzi competitivi, scegliere i prodotti sfusi, quelli non confezionati, dato che costeranno molto di più.

Un altro rimedio che aiuta notevolmente a risparmiare è sicuramente quello delle bollette. Prestare tanta attenzione agli orari in cui si utilizzano gli elettrodomestici, è fondamentale per non incidere troppo sulle spese totali. Un’altra vera rivoluzione nel campo del risparmio è il kakebo. È una specie di agenda, in cui si possono segnare tutte le entrate e le uscite del mese, e quindi avere tutto sotto controllo e fare in modo di gestire precisamente le uscite rispetto alle entrate.

È fondamentale imparare a compilarlo quotidianamente, dato che permetterà di gestire in modo più consapevole i soldi, avendo tutto sotto controllo e poi è scritto nero su bianco. Il kakebo è una sorta di ritorno all’analogico, sicuramente un metodo antico, ma che funziona sempre molto bene.