Netflix rivoluzione | fai molta attenzione

0
140

In arrivo una vera e propria rivoluzione in atto per Netflix. Ecco a che cosa dovrai fare molta attenzione

Quante volte abbiamo deciso di passare una delle fredde serate invernali sul divano, sotto le coperte e con la buona compagnia di una bella serie tv? In nostro aiuto, in questi casi, vengono le piattaforme di streaming, di cui la più famosa è certamente Netflix.

Netflix rivoluzione | fai molta attenzione
Rivoluzione in arrivo per la piattaforma Netflix. Ecco che cosa succederà a breve con le condivisioni degli account, Formatonews

Si tratta del leader mondiale dello streaming video, il quale però ha recentemente annunciato una vera e propria rivoluzione che cambierà il modo in cui gli utenti potranno fruire del servizio. Ecco che cosa succederà a breve.

Rivoluzione per Netflix: ecco a cosa fare attenzione

Dopo anni d tentennamenti, passi indietro e annunci senza una vera applicazione concreta, Netflix ha annunciato che non permetterà più la condivisione degli account sulla propria piattaforma. La decisione è stata presa, secondo quanto annunciato dalla società, con l’intenzione di proteggere la sicurezza dei dati degli utenti e garantire che solo le persone autorizzate possano accedere ai contenuti.

La condivisione degli account è una pratica comune tra gli utenti di Netflix, considerata molto vantaggiosa in termini economici e pratici. Questo perché dà la possibilità a più di una persona di utilizzare lo stesso account utilizzando password e login condivisi. Tuttavia Netflix non ci sta, è ha annunciato che la considera una pratica non conforme alle politiche di sicurezza dell’azienda, poiché non consente di controllare con precisione chi ha accesso ai contenuti protetti da copyright.

Netflix rivoluzione | fai molta attenzione
Arriva la rivoluzione per Netflix. Ecco che cosa succederà a breve con le condivisioni degli account, Formatonews

Dunque dal mese di marzo Netflix cambia tutto e ogni account dovrà essere associato a un singolo indirizzo e-mail e una password unica. In questo modo, l’azienda potrà avere un maggior controllo e permetterà che solo l’utente autorizzato abbia accesso ai contenuti, proteggendo sia i dati dell’utente che i diritti degli autori dei contenuti. Netflix ha inoltre annunciato che la nuova politica che vieta la condivisione degli stessi account verrà implementata in maniera graduale. Dunque verrà data la possibilità agli utenti che condividono attualmente un account di realizzare account separati e condividere il costo del servizio. Questo cambiamento non influirà sugli utenti che hanno già account separati e utilizzano il servizio in modo indipendente.

Nuove implementazioni

L’azienda sta inoltre lavorando ad implementare nuove funzionalità per rendere più semplice e conveniente la condivisione dei costi del servizio con familiari e amici. In questo modo, gli utenti potranno continuare a condividere i loro gusti e le loro preferenze per i contenuti, ma utilizzando account separati che garantiscono la sicurezza dei loro dati.

Infine, il CEO di Netflix ha dichiarato che la sicurezza dei dati degli utenti e la protezione dei diritti degli autori dei contenuti sono fondamentali per garantire che il servizio rimanga accessibile e conveniente per tutti. La decisione di non permettere più la condivisione degli account rappresenta un passo importante verso questo obiettivo.