Glicemia? Allena questo muscolo da seduto rimarrai stupito

0
15
Fonti ed evidenze: greenme.it

Un muscolo nel nostro corpo, se viene attivato correttamente anche quando siamo seduti, potrebbe migliorare la nostra salute. Si tratta della salute metabolica e quindi aiuta nella prevenzione del diabete.

Quello che è emerso dalla ricerca riguarda un muscolo nello specifico, ossia il muscolo soleo del polpaccio a cui bisogna prestare attenzione quando siamo seduti e quando non eseguiamo nessuna attività fisica in posizione eretta. Di cosa si tratta ?

Glicemia_ Allena questo muscolo da seduto rimarrai stupito
Glicemia. Allena questo muscolo da seduto rimarrai stupito
(pixabay.com)

È un muscolo che riguarda solo l’1% del peso corporeo, quindi davvero una minima parte. Se viene messo in attività nel modo corretto ha dei vantaggi davvero importanti per salute metabolica. Proprio Marc Hamilton, professore presso l’Università di Houston, si è concentrato con il suo studio su come attivare questo piccolo ma efficace muscolo. Quello di cui parla è  soleus pushup (SPU), si tratta di un movimento particolare del muscolo soleo che eleva efficacemente il metabolismo muscolare anche  per ore, stando seduti, quindi. Un modo per svolgere attività fisica “comoda” a beneficio della nostra salute metabolica.

In cosa consiste

Il soleo è un muscolo che si trova precisamente nella parte posteriore della gamba posteriore. La tecnica del soleus pushup contribuisce al metabolismo ossidativo per la regolazione della glicemia. Il dato sorprendente è che quando il soleus pushup è stato testato gli effetti positivi sul corpo erano davvero importanti e rilevanti, in merito proprio alla regolazione della glicemia stessa. Ma cerchiamo di capire come si esegue questo movimento così importante per la salute metabolica.

 

Mentre siamo comodamente seduti con i piedi appoggiati a terra e i muscoli rilassati, dobbiamo effettuare il movimento di alzare il tallone. La parte anteriore del piede rimane invece immobile, ferma. Quando il tallone raggiunge il massimo del movimento, il piede torna lentamente in basso, in posizione a terra e ferma. Si tratta del metodo di Hamilton e fa in modo che il muscolo possa attivarsi per una lunga durata con grandi benefici. Ma attenzione non bisogna banalizzare il movimento, dato che potrebbe sembrare semplice come procedimento, ma non lo è. Bisogna prestare attenzione a svolgere il movimento con precisione e fare in modo che si attivi quel procedimento che aiuta il metabolismo a vantaggio della nostra salute.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here