Ketchup, ecco il migliore secondo il nuovo studio

0
31

In Francia è stato condotto un test che conferma un dato importante. Il ketchup contiene spesso troppo zucchero ma anche il sale. Si tratta di una salsa troppo consumata. Il test ha messo in risalto quelle che potrebbero essere considerate le migliori marche.

Sotto la lente d’ingrandimento sono stati posizionati 15 ketchup venduti in Francia. Vi sono anche quelli venduti in Italia. Quello che interessa è concentrarsi su cosa vi è esattamente all’interno di questo prodotto che è molto consumato soprattutto dai bambini.

Ketchup, ecco il migliore secondo il nuovo studio
Ketchup, ecco il migliore secondo il nuovo studio
(pixabay.com)

Il Ketchup si ottiene da pomodori, a cui si aggiungono aceto, zucchero, sale, cipolle, spezie  additivi e dolcificanti. Ma di zuccheri e sale ve ne sono in quantità eccessive. Entriamo nel dettaglio per capire meglio cosa vi è esattamente in questa salsa che fa tanto impazzire adulti e bambini.

Cosa è emerso dallo studio

 

Il ketchup, sicuramente è considerato un prodotto migliore, tra virgolette, rispetto ad altri popolari condimenti. La valutazione è avvenuta secondo questi parametri. Composizione,  ossia ordine degli ingredienti, percentuali, con un’attenzione specifica per gli additivi. A questo si aggiungono i valori nutrizionali, ossia la quantità di zuccheri, sale, grassi. Quello che è emerso in maniera preoccupante è una presenza eccessiva di zuccheri e di sale.

Il Ketchup contiene pochi additivi, infatti parliamo di edulcoranti presenti nelle versioni leggere della salsa. Tra i ketchup migliori, vi è l’Heinz 50% meno zucchero e sale. Al sesto posto abbiamo l’Heinz più classico e all’ottavo posto la versione bio del marchio. Quindi un dato rilevante è che vi sono altre marche bio, ma anche non bio, che sono tipicamente francesi. Queste ottengono un punteggio che si può definire complessivamente “verde”. Per tutti gli amanti di questa salsa così gustosa, che amano un pó tutti e che viene utilizzata sulla carne, le patatine fritte o altro, un consiglio sarebbe quello di preparare il tutto a casa. Senza aggiungere troppo zucchero o sale e senza incorrere in additivi o altre sostanze che sicuramente non fanno affatto bene alla nostra salute. Soprattutto se si decide di dare la famosa salsa Ketchup ai bambini. Insomma un fai da te sarebbe meglio, piuttosto che acquistare al supermercato queste salse troppo artefatte? A voi l’ardua sentenza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here